IndyCar – Barrichello prova lo sbarco negli USA

0

Rubens Barrichello è pronto al suo primo test nella IZOD INDYCAR Series. Il 39enne pilota brasiliano, rimasto a piedi in Formula 1 dopo che la Williams gli ha preferito il connazionale Bruno Senna, scenderà in pista la prossima settimana a Sebring guidando una delle vetture del KV Racing Technology, al fianco del connazionale e grande amico Tony Kanaan. Il pilota brasiliano era stato spesso avvicinato in passato alla IndyCar, ed in special modo alla 500 Miglia di Indianapolis, ma aveva sempre smentito un suo interessamento. “In un primo momento pensavo di non cercare niente e di limitarmi a godermi la mia famiglia per un anno“, ha dichiarato di recente Barrichello mentre aspettava la decisione della Williams. “Dopo di che, credo che la mia passione per la velocità non mi permetterà di stare fermo. Di sicuro non voglio correre sugli ovali americani, è una promessa che ho fatto a mia moglie.” A questo punto c’è da immaginare che il brasiliano sia eventualmente intenzionato a disputare solo le prove su stradali e cittadini. Barrichello ha dichiarato su Twitter la scorsa settimana di essere ancora desideroso di coorrere nel 2012, nonostante le sue opzioni in F1 si siano esaurite. “Quando ho detto che c’erano opzioni aperte è perché ho ancora un grande desiderio di velocità dentro di me“, ha detto. “Proprio come un vecchio amico ha detto: le corse sono nel mio sangue.

Marco Strazzulla

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image