Superstars – Ultime news a tre mesi dalla green flag

0

a cura di Alessandro Roca

A quasi tre mesi dall’inizio della stagione 2012 del campionato Superstar series, i team ed i piloti continuano a lavorare per affrontare al meglio il nuovo anno agonistico. Thomas Biagi ha confermato la sua presenza per il prossimo campionato con una BMW M3 E92 messa in pista dal team Dinamic di Maurizio Lusuardi, con il supporto tecnico della ROAL Motorsport di Roberto Ravaglia, con il quale ha disputato la scorsa stagione. Per il terzo anno consecutivo, BMW e Biagi saranno insieme ai nastri di partenza del campionato di Flammini. Avversario diretto del pilota bolognese sarà Gianni Mordibelli al volante dell’Audi RS5 del team Audi Sport Italia. Non ci sarà invece il neo campione italiano Alberto Cerqui che sarà impegnato con il team di Ravaglia nel WTCC. Francesco Sini e il Solaris Motorsport stanno lavorando duramente sotto l’aspetto tecnico e grafico pubblicitario per stupire nella prossima stagione. Questi ultimi hanno ufficializzato l’ingaggio di Matteo Lacerenza come capo-macchina, responsabile alla logistica e alla ottimizzazione dell’attività del team. Lacerenza ha un palmares importante con un passato in F1, DTM, WTCC, Auto GP e Superleague. Il Team Porteiro sta ancora cercando un rookie iberico per la seconda BMW M3 da affiancare al 28enne Felix Porteiro, ex WTCC e GP2. Direttamente dal Campionato Italiano Turismo Endurance, si schiererà con due BMW M3 E90 il team W&D Racing con una delle due vetture affidata a Paolo Meloni, figlio di Walter, titolare del team. «Puntiamo sulla SUPERSTARS, consapevoli di iniziare una nuova avventura in un campionato di alto livello – ha commentato Paolo Meloni – Il nostro obiettivo è quello di confrontarci con i team ufficiali e le altre realtà presenti, nonché nello stesso tempo cercare di essere fin da subito competitivi, inserendoci nelle posizioni di vertice della classifica.» Altra new entry di quest’anno sarà la Hankook, azienda produttrice di pneumatici che già è fornitrice del DTM 2011 e ha ottenuto ottimi risultati alla 24 Ore del Nürburgring. Viene quindi a essere sostituita dalla casa coreana la Michelin. Va sottolineato che la Hankook è il costruttore di pneumatici che sta conoscendo il più alto tasso di espansione al mondo in questo settore. Le premesse sono delle migliori, aspettiamo con ansia i primi test collettivi per vedere i protagonisti all’azione in previsione di una grade stagione.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image