WTCC – E’ ufficiale: Honda rientra nel mondiale con due Civic preparate da Jas Engineering

0

a cura di Silvano Taormina

Stamane l’Honda ha annunciato il proprio rientro nel mondiale turismo dopo quattro anni di assenza. La conferma è arrivata da Takanobu Ito, amministratore delegato della casa giapponese. L’operazione è stata messa a punto nella sede centrale di Tokio ma il progetto e la gestione in pista delle vetture sarà affidato totalmente alla struttura italiana Jas Engineering, da anni punto di riferimento in Europa del costruttore nipponico. Il modello prescelto è la Civic a cinque porte, equipaggiata con un motore 1.6 litri alimentato a benzina sviluppato dalla Mugen, in linea con il regolamento FIA S2000.

Le vetture giapponesi debutteranno già nel 2012, prendendo parte alle tre tappe finali di Suzuka, Shanghai e Macao. L’obiettivo è quello di accumulare chilometri in vista della partecipazione a tempo pieno nel 2013. L’ultima apparizione dell’Honda nel WTCC risale al 2008, quando proprio la Jas Engineering, in collaborazione con N. Technology, schierò una Accord per James Thompson, conquistando anche una vittoria ad Imola. Negli ultimi anni si sono rincorse diverse voci circa un probabile rientro nel mondiale, prima con un’operazione finanziata dalla filiale argentina e dal gruppo Petrobras, poi con l’interessamento da parte degli inglesi della Dynamics. Al momento non sono ancora stati comunicati i nomi dei piloti a cui saranno affidate le due Civic.

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image