MotoGP – Montmelò, gara: Lorenzo vince su Pedrosa ed allunga nel mondiale, Dovi 3°

0

Il quinto appuntamento stagionale con il mondiale MotoGP si conclude nel segno di Jorge Lorenzo. Il maiorchino vince sulla pista di casa, regolando un agguerrito Pedrosa e volando in testa alla classifica del campionato.

Al pronti via della gara, Pedrosa è protagonista di una partenza a razzo che lo porta in prima posizione, tallonato a sorpresa da Ben Spies che parte benissimo dalla quarta casella in griglia. L’americano, però, con l’intento di imporsi subito sullo spagnolo, esagera e cade al terzo giro, confermando un avvio di stagione davvero difficile e sfortunato. La sfida che si prospetta, quindi, è subito quella tra Dani e Jorge: i due si sorpassano più volte, ma sembra essere la Honda di Pedrosa la più  prestante tra le due moto. A circa metà gara, infatti, Lorenzo va largo e pare aver perso contatto con il connazionale, ma come di consueto nell’ultima parte di gara il Por Fuera tira fuori la grinta e a pochi giri dal termine si porta di nuovo all’inseguimento del primo posto. A sette giri dalla fine, l’alfiere di Yamaha approfitta di una piccola imbarcata di Pedrosa e lo passa iniziando a macinare decimi sull’avversario.

Pedrosa, quindi, si “accontenta” della seconda posizione, mentre Andrea Dovizioso riesce a parare gli attacchi di Stoner e sale sul terzo gradino del podio. Ed è proprio Stoner l’ago della bilancia di questa gara: dopo più di un anno di podi consecutivi, il campione del mondo in carica passa sul traguardo quarto, e permette a Lorenzo di allungare in classifica mondiale. Lo spagnolo, infatti, conquista una prima fuga mondiale andando a 115 punti, mentre l’australiano è a 95.

In quinta posizione troviamo invece Cal Crutchlow, che non riesce a confermare la buona qualifica del sabato, mentre Alvaro Bautista è sesto. Gara ancora in salita per Rossi, settimo sul traguardo e ancora alle prese con le difficoltà di una gara completamente asciutta in sella alla Ducati. A chiudere la top ten troviamo Stefan Bradl (8°), Nicky Hayden (9°) e Ben Spies (10°), che nonostante l’escursione sulla ghiaia riesce a ripartire e a concludere la gara. Primo delle CRT è Aleix Espargarò (13°) a più di un minuto dal primo classificato.

Fonte: MOTOGP.COM

Beatrice Moretto

 

MotoGP – Montemelò, Gara:

1 25 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 164,4 43’07.681
2 20 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 164,1 +5.003
3 16 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 163,8 +9.361
4 13 1 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 163,8 +9.544
5 11 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 163,6 +12.506
6 10 19 Alvaro BAUTISTA SPA San Carlo Honda Gresini Honda 163,5 +13.948
7 9 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati 163,3 +17.555
8 8 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 162,9 +23.478
9 7 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 162,5 +30.410
10 6 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 162,3 +32.897
11 5 8 Hector BARBERA SPA Pramac Racing Team Ducati 162,1 +36.144
12 4 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Ducati 160,9 +56.229
13 3 41 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 160,2 +1’08.054
14 2 51 Michele PIRRO ITA San Carlo Honda Gresini FTR 160,1 +1’08.775
15 1 14 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar ART 160,0 +1’10.483
16 77 James ELLISON GBR Paul Bird Motorsport ART 159,9 +1’13.090
17 54 Mattia PASINI ITA Speed Master ART 159,4 +1’20.903
18 68 Yonny HERNANDEZ COL Avintia Blusens BQR 159,4 +1’21.235
19 9 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project Ioda 158,2 +1’41.207
20 22 Ivan SILVA SPA Avintia Blusens BQR 158,2 +1’41.888
5 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward Racing Suter 151,5 1 Giro
Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image