F1 – Mercedes AMG: Accordo quasi raggiunto con Ecclestone

0

Ottime notizie per il mondo della F1 e sopratutto in ottica di denaro per Bernie Ecclestone.

La notizia riguarda l’accordo,ormai quasi raggiunto,tra il team Mercedes AMG e la Formula One Management  del boss inglese.

Tempo fa il team tedesco aveva minacciato l’uscita dalla F1 in quanto non aveva avuto un trattamento privilegiato per top team  come Ferrari,McLaren Mercedes e Red Bull, tanto da ricorrere alla Corte di Giustizia d’Europa per concorrenza sleale, ma dopo varie smentite arrivano anche le dichiarazioni ufficiali del team principal Ross Brawn, il quale si sente ottimista del fatto che la Mercedes e Bernie Ecclestone raggiungeranno un accordo per il nuovo Patto della Concordia.

Il Patto della Concordia è un accordo commerciale in cui gli utili della F1 si dividono con i rispettivi team. La Mercedes ha una leggendaria tradizione nel mondo delle corse e tre anni fa rilevò la Brawn  che  in passato era Honda e ancor prima BAR.Nonostante la sua presenza da tre anni, ciò non gli ha consentito di maturare quell’anzianità sufficiente per avere il titolo di top team,svantaggiandola così sulla ripartizione degli utili di F1.

Ma dopo due settimane dalle dichiarazioni di Ecclestone, il quale affermò che tutti i team di F1 avevano trovato un accordo, arrivano anche quelle del team principal Ross Brawn:

“Abbiamo finalmente fatto buoni progressi nelle trattative con Bernie Ecclestone.Ecco perché sono ottimista sul fatto che troveremo una soluzione conveniente per entrambe le parti”.

Non c’è che essere felici e avere la consapevolezza che la F1 non perderà una “Stella”.

Bartolomeo De Stefano

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image