F1 – Montreal Prove libere 2: Hamilton resta in testa, bene la Ferrari

0

A cura di Vincenzo Carlesimo

Lewis Hamilton resta al comando anche nelle seconde prove libere, a Montreal, ma vede ridursi il margine di vantaggio a poco meno di un decimo su Alonso.

La Ferrari in questa sessione pomeridiana si conferma molto competitiva, soprattutto in un tracciato dove serve trazione e velocità di punta, infatti, oltre il secondo posto di Alonso anche Felipe Massa è molto veloce e chiude terzo ad un decimo e mezzo dal pilota McLaren.

Vettel si conferma ad alti livelli chiudendo quarto appena davanti alla sorpresa del giorno ovvero Di Resta che conclude quinto con la Force India; scende invece il compagno di squadra Webber al dodicesimo posto: probabilmente i due piloti Red Bull hanno svolto compiti diversi sull’assetto e l’australiano aveva più benzina a bordo.

Kamui Kobayashi mantiene la Sauber nella top ten ottenendo il sesto posto; Schumacher questa volta è il miglior pilota Mercedes chiudendo settimo davanti a Hülkenberg, Button e Rosberg.

Jenson Button ha avuto una sessione complicata, è stato, infatti, per la maggior parte del tempo ai box per risolvere problemi di set-up riuscendo a completare solo qualche giro nel finale; esser riuscito nonostante tutto a piazzarsi nono a mezzo secondo dal compagno di squadra non è poi così male.

Le Lotus chiudono anche questa volta fuori dalla top ten ed è logico chiedersi se abbiano usato solo il pieno snobbando totalmente la qualifica, oppure hanno problemi a trovare il giusto set-up su questo tracciato. La risposta la scopriremo domani durante le qualifiche.

Durante la sessione, come successo in quella mattutina, c’è stata una bandiera rossa a causa di Bruno Senna: il brasiliano perdendo il retrotreno nell’ultima chicane è andato a sbattere nel muro denominato “muro dei campioni”, è chiamato così perché tutti i più grandi piloti in quel muro ci hanno distrutto la macchina, rendendo complicato il compito dei suoi meccanici che dovranno fare un gran lavoro per permettergli di fare le terze libere e le qualifiche nella giornata di domani.

Trovi altri articoli qui: Facebook/Twitter: @Vincy85

Pilota Team Tempo Distacco Giri
1. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:15.259 43
2. Fernando Alonso Ferrari 1:15.313 + 0.054 36
3. Felipe Massa Ferrari 1:15.410 + 0.151 39
4. Sebastian Vettel Red Bull Reacing-Renault 1:15.531 + 0.272 44
5. Paul di Resta Force India-Mercedes 1:15.544 + 0.285 32
6. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1:15.651 + 0.392 37
7. Michael Schumacher Mercedes 1:15.697 + 0.438 32
8. Nico Hülkenberg Force India-Mercedes 1:15.799 + 0.540 39
9. Jenson Button McLaren-Mercedes 1:15.812 + 0.553 14
10. Nico Rosberg Mercedes 1:15.878 + 0.619 40
11. Sergio Perez Sauber-Ferrari 1:15.898 + 0.639 38
12. Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:15.907 + 0.648 41
13. Pastor Maldonado Williams-Renault 1:15.987 + 0.728 39
14. Romain Grosjean Lotus-Renault 1:16.360 + 1.101 29
15. Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:16.562 + 1.303 33
16. Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1:16.981 + 1.722 24
17. Bruno Senna Williams-Renault 1:17.022 + 1.763 22
18. Vitaly Petrov Caterham-Renault 1:17.075 + 1.816 41
19. Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:17.124 + 1.865 41
20. Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:17.716 + 2.457 34
21. Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1:18.908 + 3.649 27
22. Timo Glock Marussia-Cosworth 1:19.084 + 3.825 40
23. Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1:19.378 + 4.119 21
24. Charles Pic Marussia-Cosworth 1:19.902 + 4.643 18
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image