WSR – Silverstone, Libere 2: Bianchi si riprende la leadership

0

a cura di Marco Borgo

Jules Bianchi ha ribadito le proprie prestazioni sul tracciato di Silverstone in occasione delle seconde libere dove ha conservato fino alla fine della sessione la leadership che in mattinata gli fu soffiata proprio nei minuti finali da Antonio Felix Da Costa. Solamente mezzo decimo di secondo ha relegato in seconda posizione Kevin Magnussen, pilota del team Carlin postosi a sandwich tra Bianchi e Da Costa, terzo.

Quinto posto per Sam Bird davanti allo statunitense Alexander Rossi che ha risalito la classifica dopo la deludente prestazione della mattinata. Dietro al pilota Caterham si piazza Robin Frjins, il quale assieme al suo team ha posto molta attenzione alle reazioni della sua vettura, dopo che la squadra inglese ha dovuto ricostruire da un telaio nuovo la monoposto che è andata distrutta nei giorni scorsi in un test sostenuto da un pilota non professionista.

Ultime posizioni della top ten per Will Stevens, Arthur Pic e Nick Yelloly. “Scivolone” di Muller ed Aleshin che in mattinata avevano occupato le posizioni alte della classifica. Non brillantissimi Ghirelli e Zampieri, quest’ultimo impegnato nella conoscenza della nuova monoposto Dallara.

Silverstone, libere 2

01. Jules Bianchi – Tech 1 – 1’41.241
02. Kevin Magnussen – Carlin – 1’41.297
03. Antonio Felix Da Costa – Arden Caterham – 1’49.318
04. Marco Sorensen – Lotus – 1’41.321
05. Sam Bird – ISR – 1’41.404
06. Alexander Rossi – Arden Caterham – 1’41.541
07. Robin Frijns – Fortec – 1’41.551
08. Will Stevens – Carlin – 1’41.581
09. Arthur Pic – Dams – 1’41.643
10. Nick Yelloly – Comtec – 1’42.040
11. Nigel Melker – Lotus – 1’42.122
12. Nico Muller – Draco – 1’42.267
13. Carlos Huertas – Fortec – 1’42.585
14. Walter Grubmuller – P1 – 1’42.601
15. Mikhail Aleshin – RFR – 1’42.625
16. Andre Negrao – Draco – 1’42.832
17. Jake Rosenzweig – ISR – 1’42.840
18. Yann Cunha – Pons – 1’42.944
19. Daniil Move – P1 – 1’42.945
20. Kevin Korjus – Tech 1 – 1’43.225
21. Vittorio Ghirelli – Comtec – 1’43.265
22. Zoel Amberg – Pons – 1’43.334
23. Lucas Foresti – Dams – 1’43.556
24. Nikolay Martsenko – BVM Target – 1’43.583
25. Anton Nebilitskiy – RFR – 1’43.606 –
26. Daniel Zampieri – BVM Target – 1’45.568

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image