F Abarth – Imola, Qualifiche: a Bonifacio e Ghiotto le due pole

0

Bruno Bonifacio e Luca Ghiotto, i terribili “Prema Boys” a Imola centrano le due pole position e si giocheranno l´ennesima sfida con Nicolas Costa e Santiago Urrutia.

Il brasiliano di Prema ottiene la pole position per la prima gara, “scippando” Urrutia della prima pole position stagionale. L´uruguagio aveva fatto segnare il tempo di 1’45.279, ma il pilota verde-oro, nel corso dell´ultima tornata, è riuscito ad abbassare il suo crono di 126 millesimi. Terza posizione per il vicentino Luca Ghiotto, che ha accusato un ritardo di tre decimi dal suo compagno di team e verrà affiancato in griglia di partenza dall´altro brasiliano del campionato: Nicolas Costa (Euronova).

Terza fila per la lady del campionato Samin Gomez che ha chiuso il suo miglior giro in 1’46.501 e precederà l´ottimo Michele Beretta (Cram Motorsport) in grande crescita dopo appena tre gare. Weekend difficile, sinora, per il sammarinese di Euronova Emanuele Zonzini, che non è riuscito ad andare oltre alla settima piazza ed ha preceduto l´altro pilota di Cram Motorsport, Antonio Furlan.

Quinta fila per Gregor Ramsay (Jenzer) e Juan Branger (JD Motorsport), mentre a chiudere lo schieramento saranno Kevin Joerg (Jenzer), che ha avuto problemi durante le prime qualifiche e Javier Amado, in forza al team Diegi Motorsport. Il venezuelano è reduce da un ottimo podio in patria sempre con il team guidato da Matteo Di Persia.

La seconda gara vedrà partire davanti a tutti Luca Ghiotto che ha chiuso la sua miglior prestazione in 1’44.201 e ha preceduto di 63 millesimi il suo compagno di team Bruno Bonifacio. Terza posizione per l´altro verde-oro, Costa, che è riuscito a precedere Santiago Urrutia. Terza fila identica a gara 1 con Samin Gomez a precedere Michele Beretta. Quarta fila e un po´ di respiro per Emanuele Zonzini e Kevin Joerg, di certo, non nella loro miglior forma sul circuito del Santerno, ma il weekend è appena iniziato e le sorprese possono essere molte.

Nona posizione per Gregor Ramsay che è riuscito a mettersi alle spalle Antonio Furlan. Sesta fila per la coppia di venezuelani Juan Branger (JD Motorsport) e Javier Amado (Diegi Motorsport).

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image