F1 – SPA Prove libere 1: Sessione noiosa, Kobayashi miglior tempo sulla pioggia

0

A cura di Vincenzo Carlesimo

Dopo un mese di stop si ritorna a Spa, sul tracciato più bello del mondo, ci si aspettava che Räikkönen che tornava qui dopo 2 anni di assenza, Alonso che qui non ci ha mai vinto, Hamilton e Vettel che sperano di avere ancora speranze di mondiale scendessero subito in pista anche in condizioni di bagnato. Sbagliavamo!

Tutti quanti nei box a dormire e a guardare gli altri girare, altri che non hanno niente da perdere come Kobayashi, Ricciardo e che non si giocano il mondiale, i veri campioni di questa f1 senza palle di girare in condizioni di bagnato. Paura di guidare e di andare a sbattere? Ma siete piloti o femminucce impaurite? Credo la seconda.

Su un tracciato dove fa sempre comodo avere un set-up di bagnato, anche se è previsto bel tempo sia domani sia domenica, visto che in Belgio le condizioni cambiano molto velocemente, hanno girato solo piloti di secondo piano.

Kobayashi ottiene il miglior tempo con il tempo di 2:11.389, davanti a Maldonado, Ricciardo e Vergne; il primo top-driver, Mark Webber, lo troviamo in quinta posizione, l’unico dei Big ad aver girato seriamente anche in condizioni di bagnato, Rosberg è settimo dietro a Perez poi troviamo Vettel in nona e Schumacher che chiude la top ten, entrambi i tedeschi dietro al finlandese Bottas.

I piloti più attesi del weekend hanno girato solo nel finale: Alonso ha ottenuto un 2:40 mentre Räikkönen addirittura un 2:46, due piloti che qui su questo tracciato si giocano le loro chance iridate è incomprensibile il loro atteggiamento di fare un tempo solo per riempire la classifica.

Felipe Massa è stato l’unico pilota ad avere un guasto tecnico, nel suo tentativo infatti ha parcheggiato la Ferrari alla Bus Stop per un evidente problema al motore.

Speriamo che le seconde prove libere siamo molto più divertenti, perché questi piloti sono capaci di rendere noioso il tracciato più bello del mondo!

Trovi altri articoli qui: Facebook/Twitter: @Vincy85

Pilota Team Tempo Distacco Giri
1. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 2:11.389 20
2. Pastor Maldonado Williams-Renault 2:11.941 + 0.552 14
3. Daniel Ricciardo STR-Ferrari 2:12.004 + 0.615 12
4. Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 2:12.824 + 1.435 15
5. Mark Webber Red Bull Racing-Renault 2:13.191 + 1.802 13
6. Sergio Perez Sauber-Ferrari 2:13.861 + 2.472 16
7. Nico Rosberg Mercedes 2:14.210 + 2.821 14
8. Valtteri Bottas Williams-Renault 2:14.660 + 3.271 16
9. Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 2:14.860 + 3.471 12
10. Michael Schumacher Mercedes 2:15.402 + 4.013 13
11. Paul di Resta Force India-Mercedes 2:15.812 + 4.423 11
12. Timo Glock Marussia-Cosworth 2:16.409 + 5.020 16
13. Nico Hülkenberg Force India-Mercedes 2:16.786 + 5.397 10
14. Vitaly Petrov Caterham-Renault 2:16.788 + 5.399 16
15. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 2:16.827 + 5.438 5
16. Jenson Button McLaren-Mercedes 2:16.861 + 5.472 8
17. Charles Pic Marussia-Cosworth 2:17.519 + 6.130 14
18. Heikki Kovalainen Caterham-Renault 2:18.199 + 6.810 10
19. Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 2:19.546 + 8.157 12
20. Dani Clos Hrt-Cosworth 2:19.689 + 8.300 12
21. Romain Grosjean Lotus-Renault 2:38.701 + 27.312 9
22. Fernando Alonso Ferrari 2:40.749 + 29.360 4
23. Kimi Räikkönen Lotus-Renault 2:46.580 + 35.191 9
24. Felipe Massa Ferrari Nessun Tempo 2
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image