F1 – Toro Rosso: Ascanelli dice addio alla Toro Rosso

0

La sua assenza dai paddock la si era percepita già dal Gran Premio di Germania, tanto che  in molti l’hanno ritenuta come l’inizio di un preannunciato addio dal team di Faenza.

Ora dopo giorni di attesa è arrivata l’ufficialità che l’ingegnere italiano ha presentato le propie dimissioni da Direttore Tecnico della Toro Rosso.

Franz Tost, team principal della Toro Rosso, ha così commentato l’addio di Giorgio Ascanelli:

In un periodo di quasi cinque anni, Giorgio ha certamente contribuito alla crescita di questa scuderia ed il suo lavoro è stato più che positivo. Ha svolto un lavoro molto complesso, traghettando la squadra da un periodo difficile all’ordierna situazione. Non posso far altro che augurargli il meglio per il futuro“.

Anche l’ingegnere italiano non ha esitato a commentare le sue dimissioni:

E’ stato certamente un periodo della mia carriera molto interessante, in cui abbiamo gestito la transizione di un team molto piccolo ad uno decisamente più grande. Tutti abbiamo dato il massimo per far arrivare Toro Rosso ai livelli odierni e ne siamo orgogliosi“.

Ora a ricoprire il ruolo di Ascanelli, in Toro Rosso, si vocifera il nome dell’ex Direttore Tecnico della Sauber James Kay .

Secondo alcune fonti anche un’altra pedina importante della scuderia di Faenza sembra pronta ad abbandonare il team. Si tratta del capo degli aerodinamici  Nicolò Petrucci anche egli allontanato dal  team come Giorgio Ascanelli.

Una vera e propia rivoluzione tecnica si prospetta in casa Toro Rosso.

Bartolomeo De Stefano

 

 

 

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image