F1 – Monza Prove libere 2: Doppietta Mclaren, la Ferrari insegue

0

A cura di Vincenzo Carlesimo

Lewis Hamilton ottiene il miglior tempo a Monza nella seconda sessione di prove libere davanti al suo compagno di squadra, Jenson Button, di appena 38 millesimi per una doppietta McLaren che dopo Spa si conferma la vettura da battere.

Molto bene anche la Ferrari con Alonso a 58 millesimi dal campione del mondo 2008, seguito da Massa più staccato a 1 decimo e 4 centesimi, con il team di Maranello che sembra essere la squadra più vicina come prestazione alla McLaren; attenzione anche a Räikkönen(6°) che ha dimostrato con il carico di benzina di tenere lo stesso ritmo della Ferrari sul passo gara.

L’asturiano anche in quest’occasione ha perso mezz’ora di prove libere a causa di un problema tecnico al cambio, ma anche in questo caso utilizzandone uno già usato non rischia nessuna penalità e può svolgere senza problemi le terze libere e qualifiche.

Tra le Ferrari e il finlandese campione del mondo 2007 troviamo la prima Mercedes, questa volta quella di Rosberg in quinta posizione, più in difficoltà Schumacher che aveva ottenuto il miglior tempo stamattina che chiude la top ten ad 8 decimi da Hamilton.

La Force India dopo la buona gara a Spa con Hülkenberg si conferma molto competitiva sulle piste veloci e piazza Di Resta in settima posizione davanti proprio al tedesco, nono tempo per la Sauber di Perez; come ogni venerdì le Red Bull non compaiono nei 10 e sono undicesima con Webber e tredicesima con Vettel.

A sandwitch tra le vetture di Mateschitz, in dodicesima posizione, c’è il sostituto di Romain Grosjean ovvero Jérôme D’Ambrosio: il belga, dopo parecchio tempo passato a guardare gli altri guidare, risale su una monoposto di f1 prendendosi 6 decimi da Räikkönen; ma sarà fondamentale per lui in gara non commettere gli errori del francese. Magari con l’occasione potrebbe guadagnare la fiducia di Boullier e passare da riserva a titolare, certe opportunità non capitano spesso e bisogna esser bravi a sfruttarle!

Trovi altri articoli qui: Facebook/Twitter: @Vincy85

Pilota Team Tempo Distacco Giri
1. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:25.290 32
2. Jenson Button McLaren-Mercedes 1:25.328 + 0.038 35
3. Fernando Alonso Ferrari 1:25.348 + 0.058 17
4. Felipe Massa Ferrari 1:25.430 + 0.140 43
5. Nico Rosberg Mercedes 1:25.446 + 0.156 41
6. Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:25.504 + 0.214 42
7. Paul di Resta Force India-Mercedes 1:25.546 + 0.256 40
8. Nico Hülkenberg Force India-Mercedes 1:25.547 + 0.257 36
9. Sergio Perez Sauber-Ferrari 1:26.068 + 0.778 32
10. Michael Schumacher Mercedes 1:26.094 + 0.804 38
11. Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:26.104 + 0.814 35
12. Jérôme D’Ambrosio Lotus-Renault 1:26.157 + 0.867 36
13. Sebastian Vettel Red Bul Racing-Renault 1:26.394 + 1.104 31
14. Pastor Maldonado Williams-Renault 1:26.404 + 1.114 42
15. Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:26.724 + 1.434 33
16. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1:26.730 + 1.440 17
17. Bruno Senna Williams-Renault 1:26.783 + 1.493 39
18. Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1:26.841 + 1.551 39
19. Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:26.864 + 1.574 36
20. Vitaly Petrov Caterham-Renault 1:27.222 + 1.932 36
21. Timo Glock Marussia-Cosworth 1:27.944 + 2.654 36
22. Charles Pic Marussia-Cosworth 1:27.968 + 2.678 36
23. Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1:28.575 + 3.285 34
24. Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1:28.779 + 3.489 21
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image