WTCC – Cinque vetture per la Honda nel 2013?

0

A cura di Silvano Taormina

La Honda, prossima al ritorno nel WTCC con due Honda Civic per Thiago Monteiro e Gabriele Tarquini, potrebbe schierare ben cinque vetture a partire dalla prossima stagione. A dare credito a questa voce è stato dapprima William De Braekeleer, Managing Director di Honda Europe, attraverso il sito Touringcartimes.com. Poi lo stesso Tarquini che, in un’intervista rilasciata al settimanale inglese Autosport, ha affermato “Io credo che per la Honda sarebbe ottimale schierare qualche auto in più per avere maggiore competizione e segnare più punti per il campionato costruttori. La Jas [il team incaricato dal costruttore giapponese per lo sviluppo delle Civic in versione S2000] ha già informato la Honda che è disposta a costruire il maggior numero di vetture possibile e penso che cinque siano abbastanza, oltre alle test-car e ai ricambi. Se hanno preso questo impegno vuol dire che sono in grado di mantenerlo. É solo questione di tempo”.

Le tre vetture supplementari verrebbero così affidate a delle compagini clienti da impegnare nel trofeo Indipendenti. Al momento non è stato fatto alcun nome. Ricordiamo che in Europa la Honda è impegnata in veste ufficiale nel BTCC con il Team Dynamics, presente con Gordon Shedden e l’attuale leader nonché campione in carica Matt Neal, e nel STCC con Honda Sweden dove schiera Thomas Engstrom, entrambi con le New Civic in versione NGTC. Sempre nel campionato britannico sono presenti i privati Pirtek Racing, al via con il giovane Andrew Jordan e Jeff Smith, e HARD, in pista con il solo Tony Gilham, mentre nell’ADAC Proseries troviamo gli svizzeri del Rikli Motorsport con il titolare Peter e Christian Fischer. Un’altra compagine fortemente legata al marchio nipponico è la svedese Hartman Racing, attualmente ferma dopo aver conquistato il titolo dell’ETCC nel 2011 con Fabrizio Giovanardi e Wolfang Treml.

Il debutto della Honda è previsto a Suzuka con il solo Thiago Monteiro mentre Tarquini prenderà servizio solo dal 2013 dove aver concluso il proprio contratto con la Seat. Al momento non è chiaro se, oltre al portoghese, verrà schierato un altro pilota per le tre tappe asiatiche che andranno a chiudere la stagione in corso del WTCC.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image