Touring Car – Fusione in vista tra TTA e STCC?

0

A cura di Silvano Taormina

L’argomento era nell’aria ma sono nelle ultime settimane è stato affrontato in maniera approfondita da team principal e addetti ai lavori. Riuscirà la Svezia ad avere un unico campionato o si assisterà ancora alla scissione tra TTA e STCC? Secondo Kage Schildt, presidente della SBF (Swedish Automobile Sports Federation), ci sono il 90% delle possibilità che questo obiettivo venga raggiunto, mettendo fine ad un conflitto che fino a questo momento non ha apportato dei vantaggi ad entrambe le parti. Ottimismo anche da parte di Nicklas Karlsson e Tommy Kristoffersson, responsabili delle filiali locali di Chevrolet e Volkswagen, pronti a rivedere la propria posizione e soprattutto a trovare un accordo con gli “scissionisti”.

Ma procediamo con ordine ripercorrendo brevemente il percorso che ha portato alla divisione. A metà della stagione 2011 gli organizzatori del STCC, fino ad allora il principale campionato scandinavo in grado di accogliere otto-nove marchi differenti, hanno annunciato che a partire dalla stagione 2012 sarebbe stato introdotto il nuovo regolamento NGTC, già adottato dal BTCC, accanto al tradizionale S2000. Tale scelta è stata presa come un imposizione da alcuni dei principali team, costretti ad adottare le nuove specifiche per rimanere competitivi, rinunciando alle più versatili S2000. Piuttosto che investire le proprie risorse nelle NGTC, hanno preferito creare un nuovo campionato con un regolamento tecnico a parte, potendo così gestire in maniera autonoma gli investimenti imponendosi un budget cap. Il nuovo campionato, rinominato TTA, prevede l’utilizzo dello stesso telaio da parte di tutti i partecipanti, riducendo così le spese. Diversamente, la carrozzeria viene progettata in maniera autonoma dai costruttori riprendendo le linee dei principali modelli di serie. Si tratta di un regolamento del tutto simile a quello del DTM ma con costi decisamente inferiori. I team poc’anzi definiti “scissionisti” sono West Coast Racing (BMW), Brovallen Design (Citroen), Polestar Racing (Volvo) e Flash Engineering (Saab). La divisione ha riguardato anche i calendari, con nessun tracciato condiviso dalle due serie e l’introduzione di alcuni eventi di grande richiamo come la gara all’interno della Tierp Arena per il TTA e quella nell’ippodromo di Solvalla per il STCC.

Inquadrata la situazione, quali sono le soluzioni e i punti di incontro prospettabili al giorno d’oggi? I percorsi da seguire sembrano essere tre. Si è parlato innanzitutto di un unico grande campionato, con una griglia composta da vetture turismo in versione TTA, NGTC e S2000. Questa soluzione, inizialmente prospettata da alcuni media locali, non sembra accordare nessuno e soprattutto non risolve il problema. La seconda proposta è quella di mantenere le due categorie separate, ovvero con gare a se, ma concentrate nello stesso week-end di gara così da permettere al pubblico svedese di assistere ad un duplice spettacolo all’interno dello stesso contesto. In questo caso solo la Volkswagen si è mostrata favorevole. Terza soluzione, di sicuro la più logica, è quella avanzata dagli “scissionisti”, ovvero accogliere all’interno del proprio campionato Chevrolet e Volkswagen, finora gli unici protagonisti del STCC, definendo così una griglia di 24 vetture (quattro per ogni marchio). In questo modo si avrebbe nuovamente un campionato scandinavo in grado di concentrare al proprio interno i principali costruttori da sempre impegnati nelle competizioni locali.

Sicuramente sarà ancora prematuro ma in ogni caso qualcosa si muove e le contrattazioni procedono senza sosta. Nei prossimi mesi sapremo qualcosa di più e il quesito iniziale troverà una risposta soddisfacente in grado di accordare tutti, restituendo così alla Svezia quella dignità che lo sport dell’automobile ha sempre offerto agli appassionati locali che ad ogni appuntamento affollano gli autodromi.

I principali team impegnati in Svezia
TEAM MARCHIO CAMPIONATO NUM. VETTURE
Biogas.se Volkswagen STCC 5
BMS Event Audi STCC 2
Brovallen Design Citroen TTA 4
Flash Engineering Saab TTA 4
Hartman Racing Honda ETCC 2
Honda Sweden Honda STCC 1
Memphis Racing Opel STCC 2
Nika Racing Chevrolet STCC 2
Polestar Racing Volvo TTA 4
Seat Sweden Seat STCC 2
West Coast Racing BMW TTA 4

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image