F1 – Ferrari: Montezemolo snobba l’ingaggio di Sergio Perez

0

Per chi dava per certo un possibile ingaggio in rosso di Sergio Perez al posto di Felipe Massa nel 2013, ci pensa il presidente Luca Cordero di Montezemolo che mette la parola fine al possibile passaggio del pilota messicano in Ferrari.

Nonostante che il telentuoso pilota della Sauber abbia fatto una strepitosa gara nel Gp di Monza con tanto di sorpasso alle “rosse”  e tre podi stagionali, Montezemolo lo definisce ancora “troppo giovane” per guidare una Ferrari.

“L’anno prossimo è ancora troppo presto. Sono molto contento per lui, perché ha dimostrato la bontà della nostra scelta quando lo abbiamo accolto come giovane pilota. E devo ringraziare anche Sauber e la Ferrari Driver Academy per come lo hanno cresciuto. Tuttavia, per mettere un giovane pilota su una Ferrari, con tutta la pressione di questa squadra, serve più esperienza. Avere un pilota troppo giovane su una Ferrari mette molta pressione, bisogna avere più esperienza”,ha commentato così il suo no a Sergio Perez il presidente della Ferrari. Di conseguenza,ciò farebbe pensare ad un rinnovo di Felipe Massa.

Intanto Montezemolo manda segnali “d’amore” al bicampione in carica Sebastian Vettel il quale sembra che sia nell’orbita di Maranello per il 2014.

“Penso che Vettel sia più o meno nelle stesse condizioni di Schumacher quando era in Benetton.È giovane, è un ottimo pilota e sta facendo tantissima esperienza. Per cui, in teoria, se dovessi dire un nome, sarei sicuramente il suo”.

Bartolomeo De Stefano

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image