Renault Alps – Mugello, Gara 2: Kvyat consolida la leadership

0

a cura di Marco Borgo

Daniil Kvyat ha vinto anche la seconda corsa della Formula Renault Alps al Mugello, penultimo appuntamento del calendario 2012. Il russo ha preceduto come in Gara 1 Norman Nato e Paul-Loup Chatin con il risultato di incrementare la sua leadership in graduatoria generale conquistata al termine della corsa di ieri.

Appena fuori dal podio Bruno Bonifacio, il pilota del team Prema Powerteam che ha ufficialmente fatto il suo esordio nella serie in questo week end conquistando subito risultati di rilievo. Il suo compagno Luca Ghiotto ha chiuso in sesta posizione mentre tra i due si è infilato Patrick Kujala.

Buon settimo posto per il figlio d’arte Aurelien Panis davanti al brasiliano Victor Franzoni. Chiude con un decimo posto Simone Iaquinta del Torino Motorsport. Buona la rimonta di Emanuele Zonzini che dall’ultima fila ha concluso in diciassettesima posizione. L’ultimo appuntamento della serie si disputerà tra quindici giorni sul circuito di Barcellona in concomitanza con la World Series by Renault. I piloti iscritti all’Alps e che corrono anche l’Eurocup saranno chiamati ad un tour de force non da poco in quanto pur trattandosi delle stesse vetture, le gare dei due campionati verranno disputate separatamente.

Mugello, Gara 2

1. Daniil Kvyat – Koiranen Motorsport – 15 giri
2. Norman Nato – RC Formula – 1.747
3. Paul-Loup Chatin – Tech1 racing – 11.373
4. Bruno Bonifacio – Prema Powerteam – 13.350
5. Patrick Kujala – Koiranen Motorsport – 13.872
6. Luca Ghiotto – Prema Powerteam – 14.085
7. Aurelien Panis – RC Formula – 22.224
8. Victor Franzoni – Koiranen Motorsport – 22.796
9. Alexander Albon – EPIC Racing – 23.148
10. Simone Iaquinta – Torino Motorsport – 26.945
11. Roman Mavlanov – Tech1 racing – 27.496
12. William Vermont – Arta engineering – 28.616
13. Felipe Fraga – Tech1 racing – 32.720
14. Stefan Wackerbauer – Koiranen Motorsport – 34.828
15. Hans Villemi – Koiranen Motorsport – 35.823
16. Nicola De Val – GSK Motorsport – 37.221
17. Emanuele Zonzini – AV Formula – 39.200
18. Tristan Papavoine – Arta engineering – 47.971
19. Konstantin Tereshchenko – Interwetten – 48.196
20. Tatiana Calderon – AV Formula – 1’01.274
21. Alex Loan – Arta engineering – 1’03.646
22. Gustavo Lima – Koiranen Motorsport – 1’16.299
23. Alex Bosak – One Racing – 1’25.394
24. Alejandro Abogado – Torino Motorsport – 1’31.880
25. Leo Roussel – Arta engineering – 1 giro
26. Egor Orudzhev – AV Formula – 1 giro
27. Stefano De Val – GSK Motorsport – 2 giri

Giro veloce: Norman Nato – 1’46.589

Ritirati
0 giri – Gabriel Casagrande
0 giri – Guilherme Silva
10° giro – Michael Heche
11° giro – Andrea Baiguera

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image