F1 – Corea Prove Libere 2: Vettel precede Webber ed Alonso, Hamilton sessione da dimenticare

0

A cura di Vincenzo Carlesimo

La seconda sessione di libere di Yeongam ha visto prevalere la Red Bull che ottiene una doppietta: Vettel è stato il più veloce per appena 0.032 di vantaggio sul compagno di squadra Webber, Alonso resiste ed è lì a 3 decimi seguito da Button e Schumacher.

Dal Giappone vediamo tutta un’altra Red Bull che anche qui sembra lanciata verso una doppietta, sfuggita a Suzuka solamente per l’incidente di Webber con Grosjean, ma la Ferrari non è lontana; la McLaren in questa sessione pomeridiana è competitiva con Button, mentre Hamilton ha lottato un po’ con la monoposto arrivando sempre lungo alla prima curva distruggendo anche un set di gomme.

Il nervosismo dell’inglese durante l’ennesimo errore alla prima curva che si manda a quel paese da solo è eloquente, sembra quasi un separato in casa anche se la McLaren aveva promesso che gli avrebbe dato tutto l’aiuto possibile per sperare in quelle residue chance di vincere il mondiale. Evidentemente non è così e l’anglo-caraibico sembra soffrire molto questa situazione che però ha voluto lui scegliendo di correre per un altro team nel 2013.

La Mercedes, la futura squadra di Lewis, sembra esser tornata competitiva qui in Corea con Schumacher che chiude a mezzo secondo dal suo connazionale della Red Bull e Rosberg in settima posizione; in mezzo troviamo Felipe Massa che aveva il passo per stare davanti al proprio compagno di squadra, ma nel finale ha deciso di puntare più sul ritmo gara piuttosto che sul giro singolo.

Hamilton nonostante tutti gli errori finisce in ottava posizione davanti a Hülkenberg e Kimi Räikkönen, il finlandese chiude la top ten beffando nel finale il proprio compagno di squadra Romain Grosjean, anche grazie ad una modifica della barra anteriore anti-rollio che sembra aver funzionato.

Sempre fuori dai 10 sia le Sauber, con Sergio Perez che ha avuto un problema meccanico che ha fatto stoppare il motore Ferrari, sia le Williams che in questo week-end sembrano i team più in difficoltà su questo tipo di tracciato.

Trovi altri articoli qui: Facebook/Twitter: @Vincy85

Pilota Team Tempo Distacco Giri
1. Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:38.832 33
2. Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:38.864 + 0.032 33
3. Fernando Alonso Ferrari 1:39.160 + 0.328 28
4. Jenson Button McLaren-Mercedes 1:39.219 + 0.387 29
5. Michael Schumacher Mercedes 1:39.330 + 0.498 31
6. Felipe Massa Ferrari 1:39.422 + 0.590 30
7. Nico Rosberg Mercedes 1:39.584 + 0.752 36
8. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:39.717 + 0.885 25
9. Nico Hülkenberg< Force India-Mercedes 1:39.739 + 0.907 33
10. Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:39.839 + 1.007 26
11. Romain Grosjean Lotus-Renault 1:39.957 + 1.125 28
12. Bruno Senna Williams-Renault 1:40.089 + 1.257 32
13. Paul di Resta Force India-Mercedes 1:40.112 + 1.280 34
14. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1:40.445 + 1.613 28
15. Sergio Perez Sauber-Ferrari 1:40.745 + 1.913 11
16. Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:40.789 + 1.957 31
17. Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:40.997 + 2.165 32
18. Pastor Maldonado Williams-Renault 1:41.200 + 2.368 33
19. Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1:41.602 + 2.770 23
20. Timo Glock Marussia-Cosworth 1:42.596 + 3.764 28
21. Charles Pic Marussia-Cosworth 1:43.066 + 4.234 21
22. Vitaly Petrov Caterham-Renault 1:43.067 + 4.235 22
23. Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1:43.869 + 5.037 36
24. Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1:44.533 + 5.701 24
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image