MotoGP – Phillip Island, Gara: La vittoria è di Stoner, il titolo è di Lorenzo

0

La gara decisiva per l’assegnazione del titolo mondiale MotoGP è stata proprio quella corsa in Australia, sul magico circuito di Phillip Island. Dalla pole è scattato il padrone di casa Casey Stoner, ma già nel primo giro Daniel Pedrosa gli ha soffiato la testa della corsa. Lo spagnolo, nel tentativo di staccare il resto del gruppo e vincere in solitaria senza preoccupazioni, ha cominciato subito a spingere; la scelta è stata fatale quanto decisiva, poichè un entrata leggermente più larga alla curva quattro della seconda tornata lo ha portato ad una caduta alquanto inaspettata, che ha deciso sin dall’inizio della gara le sorti della lotta all’iride.

Senza più pressioni, Jorge Lorenzo non ha tenuto il ritmo di Stoner, che ha dominato i restanti venticinque giri fin sotto alla bandiera a scacchi. Lo spagnolo della Yamaha è giunto in seconda posizione con un distacco di poco inferiore ai dieci secondi, precedendo la Yamaha Tech3 di Cal Crutchlow, al secondo podio della stagione. L’unica battaglia ad entusiasmare la gara è stata quella per il quarto posto, decisasi in una volata nell’ordine dei centesimi di secondo tra Andrea Dovizioso, Alvaro Bautista e Stefan Bradl, giunti rispettivamente quarto, quinto e sesto. Alle loro spalle la volata tra le due Ducati ufficiali, con Valentino Rossi che ha preceduto Nicky Hayden.

Tra le CRT la “vittoria” è di Aleix Espargarò, decimo in gara davanti al compagno di team Randy De Puniet, cadute invece per Ellison, Edwards e Rolfo.

ORDINE D’ARRIVO:

1 Casey STONER AUS Honda 41’01.324
2 Jorge LORENZO SPA Yamaha +9.223
3 Cal CRUTCHLOW GBR Yamaha +14.570
4 Andrea DOVIZIOSO ITA Yamaha +23.303
5 Alvaro BAUTISTA SPA Honda +23.432
6 Stefan BRADL GER Honda +23.467
7 Valentino ROSSI ITA Ducati +37.113
8 Nicky HAYDEN USA Ducati +38.387
9 Karel ABRAHAM CZE Ducati +52.613
10 Aleix ESPARGARO SPA ART +1’00.299
11 Randy DE PUNIET FRA ART +1’00.342
12 Hector BARBERA SPA Ducati +1’21.951
13 Danilo PETRUCCI ITA Ioda-Suter +1’27.857
14 Michele PIRRO ITA FTR 1 Lap
15 Ivan SILVA SPA BQR 1 Lap
Non Classificati
Roberto ROLFO ITA ART 9 Laps
Colin EDWARDS USA Suter 21 Laps
James ELLISON GBR ART 22 Laps
Dani PEDROSA SPA Honda 26 Laps

CLASSIFICA MONDIALE:

1 Jorge LORENZO Yamaha SPA 350
2 Dani PEDROSA Honda SPA 307
3 Casey STONER Honda AUS 238
4 Andrea DOVIZIOSO Yamaha ITA 208
5 Alvaro BAUTISTA Honda SPA 165
6 Valentino ROSSI Ducati ITA 157
7 Cal CRUTCHLOW Yamaha GBR 151
8 Stefan BRADL Honda GER 135
9 Nicky HAYDEN Ducati USA 122
10 Ben SPIES Yamaha USA 88
11 Hector BARBERA Ducati SPA 83
12 Aleix ESPARGARO ART SPA 69
13 Randy DE PUNIET ART FRA 58
14 Karel ABRAHAM Ducati CZE 50

Fabio Valente (twitter: @hwfabio)

Condividi in

Autore

16 anni e tanta passione per il mondo delle corse. Appassionato in maniera particolare di NASCAR, Indycar, F1 e SBK.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image