IndyCar – Rahal pronto a schierare due vetture

0

Bobby Rahal ha confermato di essere vicino ad ufficializzare la presenza nella prossima stagione della IZOD IndyCar Series di due vetture a tempo pieno per suo figlio Graham e per Takuma Sato, più una terza vettura che sarà presente esclusivamente alla 500 Migliadi Indianapolis. “Penso che nel giusto ambiente Graham potrà fare grandi cose“, ha detto Rahal. “Stiamo lavorando molto duramente per avere anche un secondo programma. Takuma vorrebbe tornare con noi e lui mi piace un sacco. Dobbiamo essere in grado di finire un pò più di gare, ma lui è un ragazzo interessante e quando tutto va bene è capace di fare grandi cose. Vogliamo due piloti che abbiano la capacità di vincere. Inoltre non credo che ci sia alcun dubbio che avremo una terza macchina a Indy. Non credo di essere interessato ad avere tre auto per tutta la stagione. Sarebbe troppo. E’ già abbastanza difficile mettere a posto due vetture, non parliamo di tre. Ma tutti hanno lavorato molto duramente per essere in grado di lottare ad ogni gara per la conquista della vittoria. Siamo qui in IndyCar per restarci a lungo. Credo in essa e mi piace. Sono le corse. Come ho detto, io amo troppo le auto sportive e adesso abbiamo due ottimi programmi. Non abbiamo bisogno di qualcosa in più.” Altri aggiornamenti riguardano Justin Wilson, che la settimana scorsa è sceso in pista la settimana scorsa sul Barber Motorsport Park per un test con il Dale Coyne Racing, confermando di fatto il suo rinnovo con il team, e di EJViso, che via twirrer ha confermato la sua presenza in Venezuela per finalizzare alcuni accordi di sponsorizzazione per creare il proprio tem e correre la prossima stagione in collaborazione con un team già presente in IndyCar.

Marco Strazzulla

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image