WTCC – Il Vuik Racing punta gli occhi sul Mondiale Turismo con le Mercedes A-Class 1.6

0

A cura di Silvano Taormina

Dopo il Munnich Motorsport, la compagine campione in carica del FIA GT1 che ha appena rilevato le Seat Leon del Lukoil Racing, e l’OAK Racing, in procinto di acquistare due nuove Honda Civic assemblate dalla Jas, un’altro team indipendente ha puntato gli occhi sul Mondiale Turismo. Si tratta del Vuik Racing, squadra olandese impegnata nella Burando Touring Car Series, il campionato dei Paesi Bassi riservato alle berline in configurazione S2000 e Super Produzione. La struttura gestita da Henk Vuik ha sviluppato la versione S2000 della Mercedes C200 e al momento sta definendo i piani in chiave 2013. L’obiettivo è quello di fare il doppio salto nella tedesca ADAC Proseries e contemporaneamente nel FIA ETCC. Per raggiungere tale scopo ha rilevato due ulteriori C200, quella schierata quest’anno dal team G-Rex per Thomas Johansson nel STCC e quella del Thate Motorsport utilizzata fino a due anni fa nell’ADAC Proseries da Jens Guido Weimann. Inoltre sono già in fase di assemblaggio altre due vetture da destinare ad eventuali programmi clienti. Il team principal e pilota Henk Vuik non ha nascosto nemmeno il proposito di scendere in campo nel FIA WTCC. Il suo sogno, così come rivelato in un’intervista rilasciata agli organizzatori della serie tedesca, è quello di sviluppare la Mercedes A-Class in configurazione S2000 equipaggiata con un motore 1.6L della AMG. Il tempo dirà se tale proposito si trasformerà in realtà fornendo al Mondiale Turismo un ulteriore marchio e conferendo ad esso ulteriore interesse.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image