BTCC – IP Race Tech e Andy Neate al via con una Chevrolet Cruze in versione NGTC

0

neate chevrolet

A cura di Silvano Taormina

Una nuova squadra si affaccia sulla scena del BTCC, la popolare serie britannica riservata alle turismo, alimentandone il parco partenti con un ulteriore novità. Si tratta della IP Race Tech, compagine appartenente al gruppo Bellinger con sede nel Buckinghamshire che fa capo ad Andy Neate il quale, oltre a ricoprire il ruolo di pilota, si occuperà in prima persona anche della gestione sportiva e commerciale. IP Race Tech affronterà l’avventura nel BTCC proponendo la nuova Chevrolet Cruze in versione NGTC, vettura sviluppata dalla RML e che dovrebbe scendere in campo anche sotto i colori del BTC Racing di Chris Stockon. In questo modo, a pochi mesi dalla dipartita dal WTCC, il marchio Chevrolet ritorna in un contesto competitivo quale il BTCC a due anni di distanza dalla sua ultima apparizione, avvenuta nel 2011 con le Cruze in versione S2000 schierate dal Silverline Racing per Jason Plato e Alex MacDowall e sviluppate anche in questo caso dalla struttura di Ray Mallock. Andy Neate si avvarrà della collaborazione degli ingegneri Chris Overall e Jeff Kingston, entrambi provenienti dal West Surrey Racing. A stagione inoltrata è previsto l’arrivo di una seconda vettura da affidare a un pilota ancora da definire. Una prima versione stradale della nuova Cruze verrà esposta in questi giorni al NEC di Birmingham in attesa dell’allestimento della versione racing che debutterà in pista in occasione dei test di Snetterton a febbraio. Per Neate, a tre anni dal suo debutto, si tratta del terzo cambio di squadra dopo aver gareggiato nel 2010 con la BMW 320si del WSR, nel 2011 con la Ford Focus dell’Arena Motorsport e nel 2011 con la MG X6 del Triple Eight Racing.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image