TRS – Auer, Derani e Serralles decretano il dominio del Giles Motorsport, tra i rookie emerge Mardenborough

0

start teretonga

A cura di Silvano Taormina

La stagione 2013 della Toyota Racing Series si è aperta nel segno di Lucas Auer e Felix Serralles. Sullo stretto tracciato di Teretonga i due, entrambi alla seconda stagione nel monomarca neozelandese, si sono mostrati una spanna sopra gli altri esprimendo concretezza, velocità e talento. L’austriaco ha centrato il successo nella prova inaugurale del week-end mentre il portoricano ha fatto suo lo Spirit of Nation Trophy vincendo Gara 3 dopo che nella seconda gara, caratterizzata dalla griglia invertita, si è imposto Felipe Derani. Tre su tre quindi per il Giles Motorsport che ancora una volta si conferma i punto di riferimento del campionato. Un po’ in affanno Nick Cassidy, ancora in fase di ambientamento in casa M2 Competition. La prova di Teretonga ha visto emergere anche Jann Mardenborough, vincitore della serie virtuale Nissan GT Academy 2011, che si è imposto tra i rookie in tutte e tre le manches.

GARA 1 – A distanza di dodici mesi Lucas Auer ha centrato nuovamente la pole a Teretonga. A differenza di un anno fa però l’austriaco non sbaglia l’ingresso alla prima curva e si installa in testa. Alex Lynn lo segue a ruota ma a metà gara deve cedere la posizione all’arrembante Cassidy. Il campione in carica della serie si è avvicinato progressivamente al leader Auer senza tuttavia riuscire ad impensierirlo. Le posizioni non cambieranno più fino alla bandiera a scacchi con i tre che concludono nell’ordine sul podio. A seguire i sudamericani Serralles e Bonifacio, autori di una gara regolare. Jann Mardenborough, undicesimo assoluto, è risultato il migliore dei rookie.

L’ordine d’arrivo di Gara 1
POS. PILOTA TEAM DIST.
1 Lucas Auer Giles Motorsport 14 giri
2 Nick Cassidy M2 Competition +2.521
3 Alex Lynn M2 Competition +4.724
4 Felix Serralles Giles Motorsport +6.527
5 Bruno Bonifacio Giles Motorsport +7.345
6 Pipo Derani Giles Motorsport +9.725
7 Nicholas Latifi Giles Motorsport +10.377
8 Steijn Schothorst M2 Competition +14.039
9 Tanart Sathienthirakul ETEC Motorsport +14.823
10 Damon Leitch Victory Motor Racing +14.922

GARA 2 – La griglia invertita vede scattare al palo il brasiliano Derani davanti al connazionale Bonifacio. Il poleman mantiene agevolmente la prima posizione mentre alle sue spalle emerge Serralles. Tra i due ha inizio una bella battaglia che durerà fino al traguardo senza tuttavia alcun cambio di posizione. Bonifacio perde terreno fino alla sesta posizione e nel finale deve cedere agli attacchi del britannico Lynn, che così si assicura il terzo posto, e successivamente di Cassidy e Schothorst. Curiosamente il podio è stato monopolizzato da tre piloti che nel 2012 hanno gareggiato tra le fila della Fortec nel British Formula 3 Championship.

POS. PILOTA TEAM DIST.
1 Pipo Derani Giles Motorsport 15 giri
2 Felix Serralles Giles Motorsport +0.784
3 Alex Lynn M2 Competition +2.362
4 Nick Cassidy M2 Competition +3.681
5 Lucas Auer Giles Motorsport +4.261
6 Steijn Schothorst M2 Competition +6.442
7 Bruno Bonifacio Giles Motorsport +1.741
8 Damon Leitch Victory Motor Racing +8.007
9 Jann Mardenborough ETEC Motorsport +8.733
10 Nicholas Latifi Giles Motorsport +9.109

GARA 3 – La gara inizia subito con un brivido quando il Serralles, avviatosi dalla pole, si aggancia con Lynn nel rettifilo di partenza. La vettura dell’inglese è decollata pericolosamente decretando così l’esposizione della bandiera rossa. L’incidente ha ricordato nella dinamica quello incorso allo stesso Lynn in Formula Renault un paio di stagioni addietro ad Oulton Park. Fortunatamente  solo un grande spavento e nessuna conseguenza fisica. Al restart Serralles mantiene la testa della gara iniziando una grande cavalcata che lo porterà ad aggiudicarsi il trofeo Spirit of Nation. A fargli compagnia sul podio il vincitore di Gara 1 Lucas Auer e il sorprendente Shothorst. In top-five anche i carioca Derani e Bonifacio davanti al locale Leitch e al sorprendente Mardenborough. Un po’ in ombra Nick Cassidy, solamente ottavo davanti all’altra sorpresa Akash Nandy.

L’ordine d’arrivo di Gara 3
POS. PILOTA TEAM DIST.
1 Felix Serralles Giles Motorsport 20 giri
2 Lucas Auer Giles Motorsport +1.638
3 Steijn Schothorst M2 Competition +2.063
4 Bruno Bonifacio Giles Motorsport +5.104
5 Pipo Derani Giles Motorsport +5.728
6 Damon Leitch Victory Motor Racing +5.995
7 Jann Mardenborough ETEC Motorsport +6.613
8 Nick Cassidy M2 Competition +7.436
9 Akash Nandy ETEC Motorsport +12.937
10 Nicholas Latifi Giles Motorsport +12.977

LA CLASSIFICA – 1) Serralles 196; 2) Auer 191; 3) Derani 169; 4) Cassidy 160; 5) Bonifacio 145; 6) Shothorst 144; 7) Lynn 120; 8) Leitch 117; 9) Latifi e Mardenborough 108.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image