F1: Pirelli presenta le mescole 2013

0

La Pirelli stamani a Milano ha presentato dinanzi alla stampa internazionale i nuovi pneumatici PZero  per il campionato 2013.

Alla presentazione vi era il presidente Marco Tronchetti Provera, il direttore Motorsport Paul Hembery e Jean Alesi che è diventato brand abbassador del costruttore italiano di pneumatici.

Le nuove gomme presentano una mescola più morbida e più facile da mandare in temperatura consentendo ai team di abbassare il tempo sul giro di circa mezzo secondo.

La gomma che ha avuto una modifica più incisiva è quella a mescola dura, la quale ha un grado di morbidezza pari a quella della mescola medium dello scorso anno e verrà identificata con la colorazione arancio.

Le nuove PZero daranno ai vari team più trazione, più velocità sopratutto in uscita dalle curve e nell’intervallo frenata-accelerazione.

Inoltre tra una mescola ed un altra ci sarà una differenza di circa 5 decimi.

“La rivoluzione 2013 segue quella già effettuata da Pirelli lo scorso anno rispetto al range 2011. Obiettivo è quello di proporre sfide sempre nuove ai piloti e azzerare le conoscenze accumulate dai Team nel corso della stagione precedente. L’accumulo di informazioni ed esperienze Gp dopo Gp ha comportato, infatti, che dopo un avvio spettacolare con il record di sette vincitori diversi nelle prime sette gare, nella seconda metà della stagione la competizione fosse meno movimentata e i pit stop ridotti spesso ad uno. Un fenomeno che abbiamo osservato sia nel 2011 sia lo scorso anno, il che ha deluso molti fan e spinto alcune Squadre a chiederci di sviluppare nuove soluzioni in grado di animare ulteriormente le gare nella prossima stagione. Il range 2013 spariglia di nuovo le carte con l’obiettivo di assicurare maggiori possibilità di sorpasso e 2-3 soste a gara” ha dichiarato Paul Hembery.

Il debutto in pista delle PZero 2013 avverrà il 5 febbraio a Jerez de la Frontera in occasione dei test invernali.

 

Bartolomeo De Stefano

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image