IndyCar – Vautier con Schmidt, Conway con Rahal

0

11-15-Looking-in-the-Lights-Tristan-Vautier

Due accordi per la nuova stagione IndyCar sono giunti a compimento nella giornata di ieri. Lo Schmidt Peterson Motorsports (come è stato rinominato il team di Sam Schmidt dopo l’entrata del nuovo partner Ric Peterson) raddoppierà il suo impegno ed accanto al confermato Simon Pagenaud schiererà una seconda vettura per Tristan Vautier, completando così una lineup tutta francese. Vautier, 23 anni, ha vinto nel 2012 il campionato della Firestone Indy Lights, ed è il primo rookie ad essere confermato per il 2013. L’annuncio ufficiale avverrà oggi. Il pilota francese sarà seguito dall’ingegnere Allen McDonald, che è tornato in squadra dopo aver contribuito nel 2012 alla vittoria del titolo di Ryan Hunter-Reay. Il Rahal Letterman Lanigan Racing ha invece firmato Mike Conway per disputare, al momento, la sola gara di Long Beach in una seconda vettura, accanto a quella schierata per tutto l’anno per Graham Rahal. Per questo sedile era stato preso in consdierazione anche l’ex pilota Penske Ryan Briscoe, che però sembra aver rifiutato per continuare nella sua ricerca di un posto a tempo pieno. Conway ha ottenuto la sua unica vittoria in IndyCar quando guidava per l’Andretti Autosport nel 2011 proprio a Long Beach. Il team ha affermato che spera di programmare un test per Conway prima della gara di Long Beach e di poter schierare il pilota inglese in altre gare. “Sono molto felice di annunciare che correrò con il Rahal Letterman Lanigan a Long Beach nel mese di aprile“, ha dichiarato Conway. “La squadra ha dimostrato la sua competitività e la sua eccellenza tecnica in passato e non vedo l’ora di iniziare a lavorare con tutti. Ho già lavorato con Eddie (Jones, ingegnere di pista) indirettamente quando era lui era l’ingegnere di Marco (Andretti) all’Andretti Autosport. Lui sa il fatto suo, è nell’ambiente da molto tempo e quindi sarà molto interessante lavorare insieme. Spero di aggiungere altre gare durante la stagione, ma nel frattempo, non vedo l’ora di tornare in un circuito dove ho già vinto.

Marco Strazzulla

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image