F1 – Test Jerez Day 2: Grosjean il più veloce, esordio in Mercedes con il botto per Hamilton

0

A cura di Vincenzo Carlesimo

Il secondo giorno di test sul tracciato spagnolo di Jerez si chiude nel segno della Lotus e di Romain Grosjean: il francese, l’unico pilota a migliorarsi nella sessione pomeridiana, con il tempo di 1:18.218 abbassa nettamente il best lap della prima giornata ottenuto da Button e si conferma molto costante nelle prestazioni.

L’esordio tanto atteso di Lewis Hamilton in Mercedes non è stato affatto positivo, infatti, dopo l’inconveniente tecnico successo a Nico Rosberg, anche oggi la vettura di Stoccarda si è dimostrata poco affidabile e nella curva Dry Sac un problema ai freni posteriori ha portato all’incidente il pilota anglo-caraibico che fremeva dalla voglia di provare la nuova vettura. Un esordio con il botto!

La Mercedes, come ieri, ha deciso di non affrettare le operazioni per riparare la monoposto lasciando Lewis tutto il giorno a guardare gli altri girare, di certo non un inizio di stagione promettente per la F1 W04 che in due giorni di test ha completato solamente 29 giri.

Molto bene invece la Force India che chiude al secondo posto alle spalle di Grosjean con Paul di Resta, nonostante accusi un divario di quasi 8 decimi dalla vettura di Enstone lo scozzese si mette alle spalle tutti gli altri team; in terza posizione la “scuderia satellite” Toro Rosso con Daniel Ricciardo si mette davanti a Webber con la Red Bull e alla Sauber di Nico Hülkenberg.

Hamilton, anche se ha girato poco, si è dimostrato veloce ottenendo il sesto posto beffando di pochi centesimi il suo sostituto in McLaren Sergio Perez; più staccata con l’ottavo tempo la Ferrari di Felipe Massa.

Dopo un lungo periodo fermo ai box per un guasto alla frizione Pastor Maldonado, ancora con la Williams dell’anno scorso, chiude nono davanti al pilota addetto al simulatore della Force India James Rossiter, che ritorna a guidare una monoposto nei test dopo aver provato la Super Auguri nel 2008.

Giedo Van der Garde e Luiz Razia completano la classifica dei tempi, il brasiliano della Marussia ha girato soltanto nella sessione mattutina per un problema al motore che non gli ha consentito di testare nel pomeriggio.

Trovi altri articoli qui: Facebook/Twitter: @Vincy85

Pilota Team Tempo Distacco Giri
1. Romain Grosjean Lotus 1:18.218 95
2. Paul di Resta Force India 1:19.003 + 0.785 95
3. Daniel Ricciardo Toro Rosso 1:19.134 + 0.916 83
4. Mark Webber Red Bull 1:19.338 + 1.120 101
5. Nico Hülkenberg Sauber 1:19.502 + 1.284 99
6. Lewis Hamilton Mercedes 1:19.519 + 1.301 15
7. Sergio Perez McLaren 1:19.572 + 1.354 81
8. Felipe Massa Ferrari 1:19.914 + 1.696 78
9. Pastor Maldonado Williams 1:20.693 + 2.475 71
10. James Rossiter Force India 1:21.273 + 3.055 19
11. Giedo van der Garde Caterham 1:21.311 + 3.093 88
12. Luiz Razia Marussia 1:23.537 + 5.319 31
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image