F1 – Ferrari: Gli scarichi preoccupano il team di Maranello

0

Giorni fa circolava una voce che una fonte “anonima” interna alla Ferrari dichiarò che la F138 accusava dei problemi agli scarichi.

Tale indiscrezione venne immediatamente sminuita dal Direttore Tecnico Pat Fry. Ma durante la giornata di ieri, i tecnici del “Cavallino Rampante” hanno lavorato per molto tempo guarda caso su questo particolare.

A confermare ciò è stato il motorista della Ferrari Luca Marmorini:

“Abbiamo provato a portare lo scarico al limite, perché avevamo bisogno di capire qual è il limite stesso dell’elemento. L’obiettivo è di avere per Melbourne delle soluzioni che sono state provate a lungo.

Se uno scarico cede, specie nella prima parte, può portare al ritiro della monoposto, e diventa così una componente critica come un pistone o il cambio. Siamo un po’ preoccupati nel dover introdurre una nuova soluzione per lo scarico senza averlo provato prima con il giusto numero di test, ma dobbiamo spingere fino alla fine”.

L’ingegnere italiano ha commentato anche la soluzione degli scarichi adottata da Williams e Caterham

“Davvero interessante quello che hanno fatto. Anche noi stiamo lavorando su qualcosa del genere, seppur una soluzione diversa. Il vantaggio dello scarico fatto in una certa maniera non risiede tanto nel rendere la monoposto più veloce, contribuisce solo per pochi decimi. E’ comunque allo studio in galleria del vento e nelle prove al banco.Appena saremo sicuri dei risultati, lo monteremo anche sulla F138”.

 

Bartolomeo De Stefano

 

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image