GP2 – Jerez, test collettivi: il primo giorno si chiude nel segno di Dillmann

0

_R6T4368

 

a cura di Alessandro Roca.

Il primo giorno di test collettivi incorona il suo re: Tom Dillmann. Il pilota francese ha svezzato nella miglior maniera possibile la vettura dell’Hilmer Motorsport, portandola in cima alla classifica generale alla chiusura del primo giorno di test. Il pilota d’oltralpe l’anno scorso ha debuttato nella serie cadetta, portandosi a casa una vittoria. Nonostante fosse lampante il suo talento, non è riuscito a finire la stagione per motivi di budget. Quest’anno può essere l’anno dell’affermazione. Dietro di lui il buon Fabio Leimer, ormai vecchia conoscenza della GP2, che quest’anno è tornato alla Racing Engineering. Gradino più basso del podio virtuale per Felipe Nasr, tornato tra le braccia di mamma Carlin, il team che lo ha lanciato nella F.3 Inglese. Quarto Jolyon Palmer, anche lui su Dallara-Renault del team Carlin. James Calado sigla il quinto tempo con la vettura della ART GP e precedendo di soli 2 millesimi l’outsider della giornata: Rene Binder. L’austriaco ha fatto cose egregie al volante della Lazarus GP, scuderia di capitale venezuelano e management italiano, al suo secondo anno di vita. Solo settimo Marcus Ericsson al volante della vincente DAMS, seguito dall’ottimo Daniel De Jong con la monoposto della MP Motorsport. Chiudono la top ten Cecotto e l’altra DAMS di Richelmi.

Bene Kevin Giovesi, unico pilota italiano “purosangue” (Coletti è nato nel Principato di Monaco) che porta la sua Lazarus al 13esimo posto. Nessun exploit dei piloti provenienti dalla GP3.

Domani si proseguono i test in vista dell’inizio della stagione, fissato in Malesia il 23 e 24 marzo.

Classifica giorno 1:

1. Tom Dillmann – Hilmer Motorsport – 1’25″059
2. Fabio Leimer – Racing Engineering – 1’25″248
3. Felipe Nasr – Carlin – 1’25″262
4. Jolyon Palmer – Carlin – 1’25″330
5. James Calado – ART Grand Prix – 1’25″403
6. Rene Binder – Venezuela GP Lazarus – 1’25″405
7. Marcus Ericsson – Dams – 1’25″426
8. Daniel De Jong – MP Motorsport – 1’25″506
9. Johnny Cecotto – Arden International – 1’25″574
10. Stephane Richelmi – Dams – 1’25″574
11. Robin Frijns – Trident Racing – 1’25″602
12. Simon Trummer – Rapax – 1’25″718
13. Kevin Giovesi – Venezuela GP Lazarus – 1’25″819
14. Jake Rosenzweig – Barwa Addax – 1’25″842
15. Daniel Abt – ART Grand Prix – 1’25″933
16. Mitch Evans – Arden International – 1’26″070
17. Stefano Coletti – Coletti – 1’26″200
18. Julian Leal – Racing Engineering – 1’26″209
19. Rio Haryanto – Barwa Addax – 1’26″398
20. Adrian Quaife-Hobbs – MP Motorsport – 1’26″405
21. Sergio Canamasas – Caterham Racing – 1’26″610
22. Nathanael Berthon – Trident Racing – 1’26″682
23. Ma Qing Hua – Caterham Racing – 1’26″990
24. Pal Varhaug – Hilmer Motorsport – 1’27″595

Twitter: @AlessandroRoca

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image