F1 – Sepang Prove Libere 2: Räikkönen il più veloce davanti a Vettel e le Ferrari prima della pioggia

0

A cura di Vincenzo Carlesimo

Kimi Räikkönen è stato il più veloce nella seconda sessione di prove libere a Sepang, in Malesia, realizzando il miglior tempo sia sull’asciutto sia sul finire della sessione con pista bagnata; a conferma dello stato di grazia che sta vivendo il campione del mondo 2007 e che la Lotus non è più una sorpresa ma un top team.

Il finlandese, così come le Ferrari e tutti gli altri, soffre un po’ nel t2, settore in cui la Red Bull sfruttando il suo carico aerodinamico ha un po’ di margine sulla concorrenza, ma è sempre stato il più veloce nel t1 e alla pari degli altri nel t3 realizzando un ottimo 1:36.569 con il quale ha battuto di appena 19 millesimi Vettel e di 92 Massa.

La sessione è stata subito movimentata perché era prevista pioggia dopo 30 minuti che in realtà è arrivata con un po’ di ritardo rispetto alle previsioni, subito in pista oltre alle Toro Rosso, che inaugurano ormai ogni sessione di libere, Alonso, Räikkönen e a seguire tutti gli altri.

Per dieci minuti abbiamo assistito ad un Q1 con tutti in pista: Alonso ottiene il miglior tempo di 1:37.383 seguito da Räikkönen 1:37.802 e dalle Toro Rosso con Vergne 1:39.399 e Riccardo 1:40.647; sul tracciato arrivano anche le Red Bull con Vettel che si porta alle spalle di Alonso con 1:37.425, Webber 1:37.732 seguito da Massa in 1:37.773.

Migliorano sia Räikkönen sia Alonso con il finlandese che scavalca l’asturiano con il tempo di 1:37.042 contro l’1:37.368 del Ferrarista, Di Resta con un ottimo 1:37.571 sale in quarta posizione; episodio curioso successo a Gutierrez con l’estintore che è entrato in funzione sulla sua Sauber, il messicano con il fumo che fuoriesce dall’auto è costretto a rientrare ai box.

Dopo aver provato le gomme hard tutti iniziano a provare le medium perché la pioggia si sta avvicinando; il primo a farlo è Massa che, infatti, con un 1:36.661 si porta al comando, più in difficoltà invece Alonso nel t3 con la mescola più soffice che realizza un 1:37.016 e successivamente un 1:36.985 sempre sbagliando l’ultima curva.

Vettel ottiene un 1:36.588, Räikkönen fa meglio del pilota Red Bull per appena 16 millesimi (1:36.569) e Webber sale al quinto posto(1:37.026), in ripresa rispetto alla gara opaca di Melbourne sembra Grosjean che con un 1:37.296 si porta alle spalle dell’australiano in sesta posizione.

Dopo dei lunghissimi long-run fatti dal team Mercedes anche le vetture di Stoccarda simulano la qualifica e risalgono in settima posizione con Rosberg(1:37.448) e in nona con Hamilton (1:37.574), tra i due resta ottavo Di Resta con il tempo ottenuto in precedenza; chiude la top ten Adrian Sutil(1:37.778) che precede la coppia McLaren che ancora una volta non è nei 10 con nessun pilota, ma questa volta il distacco dal decimo posto è inferiore al decimo quindi si intravede un piccolo miglioramento.

Arriva l’attesissima pioggia ma non cambiano i valori in pista: Räikkönen con un ritmo di 1:40 resta sempre il più veloce davanti a Red Bull e Ferrari, con Force India che si avvicina ai livelli dei migliori. Come a Melbourne, con il bagnato, si vede tra i protagonisti Gutierrez che è un pilota fenomenale con pista scivolosa e lo ha già dimostrato negli anni scorsi in Gp2.

Da sottolineare, ancora una volta, la grandissima prestazione di Jules Bianchi, il francese che con la vettura più lenta ottiene la diciottesima posizione a poco meno di 3 secondi dal campione del mondo 2007, ma soprattutto fa meglio di Bottas che ha a disposizione una vettura con prestazioni più elevate come la Williams al quale rifila un decimo.

Sicuramente il francese meriterebbe una vettura più competitiva della Marussia, ma come tutti i rookies ha bisogno di fare della gavetta prima di fare il salto di qualità in un grande team.

Trovi altri articoli qui: Facebook/Twitter: @Vincy85

Pilota Team Tempo Distacco Giri
1. Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:36.569 28
2. Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:36.588 + 0.019 27
3. Felipe Massa Ferrari 1:36.661 + 0.092 33
4. Fernando Alonso Ferrari 1:36.985 + 0.416 23
5. Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:37.026 + 0.457 29
6. Romain Grosjean Lotus-Renault 1:37.206 + 0.637 26
7. Nico Rosberg Mercedes 1:37.448 + 0.879 32
8. Paul di Resta Force India-Mercedes 1:37.571 + 1.002 30
9. Lewis Hamilton Mercedes 1:37.574 + 1.005 32
10. Adrian Sutil Force India-Mercedes 1:37.788 + 1.219 10
11. Sergio Perez McLaren-Mercedes 1:37.838 + 1.269 21
12. Jenson Button McLaren-Mercedes 1:37.865 + 1.296 29
13. Nico Hülkenberg Sauber-Ferrari 1:38.068 + 1.499 31
14. Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:38.645 + 2.076 23
15. Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:38.738 + 2.169 31
16. Pastor Maldonado Williams-Renault 1:38.801 + 2.232 27
17. Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:38.904 + 2.335 31
18. Jules Bianchi Marussia-Cosworth 1:39.508 + 2.939 30
19. Valtteri Bottas Williams-Renault 1:39.660 + 3.091 28
20. Charles Pic Caterham-Renault 1:40.757 + 4.188 29
21. Giedo van der Garde Caterham-Renault 1:40.768 + 4.199 32
22. Max Chilton Marussia-Cosworth 1:41.438 + 4.869 23
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image