IndyCar – St.Petersburg, Prove libere: Si ricomincia da Power

0

Will Power, No. 12 Team Penske Chevrolet

La nuova stagione della IZOD IndyCar Series riparte da dov’era finita quella precedente, ovvero dal duello tra Will Power e Ryan Hunter-Reay. I due contendenti al titolo 2012 sono stati infatti i più veloci nella prima giornata di prove libere a St.Petersburg, con l’australiano del Team Penske che ha girato in 1:01.4467, 15 centesimi meglio dell’americano dell’Andretti Autosport, che era stato il più veloce nella sessione mattutina. Ottimo terzo tempo per Simona de Silvestro, staccata di due decimi. Le prove libere sono state dominate dal motore Chevrolet, che ha piazzato 8 vetture nella top 10, con Takuma Sato il migliore dei piloti Honda in quinta posizione, alle spalle pure di Oriol Servia. Buona sessione anche per Tristan Vautier, nono e secondo tra i piloti Honda e pochi centesimi meglio del compagno di squadra Simon Pagenaud, dodicesimo. In difficoltà invece i piloti del team Ganassi, con Dario Franchitti (17°) e Scott Dixon (19°). Nessun incidente e nessun particolare problema tecnico in entrambe le sessioni, se si esclude un piccolo problema all’acceleratore per Graham Rahal. Helio Castroneves (6°), Tony Kanaan (7°), James Hinchcliffe (8°) e Marco Andretti (10°) hanno completato la top 10.

Marco Strazzulla

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image