F1 – Red Bull: Pace fatta tra Vettel e Webber

0

Dopo il tanto discusso sorpasso di Sebastian Vettel ai danni del compagno di squadra Mark Webber  che ha  dato inizio ad una faida interna al team Red Bull nello scorso Gran Premio della Malesia, trai due alfieri del team di Milton Keynes c’è stato un chiarimento sull’accaduto.

Un incontro importante per la Red Bull la quale mira in primis all’integrità e all’ unità del team stesso.

A menzionare la pace tra Vettel e Webber è lo stesso Helmut Marko:

“Non c’è bisogno di essere completamente in sintonia, l’importante è che tra i due ragazzi ci sia un solido rapporto di lavoro. Sebastian si è prima scusato in conferenza stampa, la cosa più giusta da fare. Adesso c’è stata una riunione della squadra e Vettel e Webber si sono stretti la mano. Per noi il caso è chiuso”.

L’episodio del “sorpasso azzardato” è affare chiuso ed archiviato anche per il Team Principal Chris Horner:

“Sebastian ha ammesso di aver sbagliato, dicendo di non poter far tornare indietro l’orologio, ma si è scusato”.

Tutto è bene quello che finisce bene, ma di sicuro c’è da chiedersi fin quando durerà questa tregua visto già qualche precedente  dell’irruente  Sebastian Vettel?

Solo gli eventi potranno risponderci, ma è da notare però il gran sacrificio di Mark Webber che per amore verso la Red Bull per l’ennesima volta ha dovuto incassare le ingiustizie del pilota austriaco.

 

Bartolomeo De Stefano

 

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image