IndyCar – Barber, Qualifiche: Hunter-Reay beffa Power e ottiene la pole

0

1127066_article_img_large1

Sarà Ryan Hunter-Reay a partire dalla pole position nella seconda gara stagionale della IZOD IndyCar Series, in programma sul Barber Motorsports Park. Il campione in carica della categoria è riuscito a superare sul filo di lana Will Power, grazie al miglior tempo di 1:07.0871, due decimi più veloce di quello del pilota australiano. Il rookie Tristan Vautier ha ottenuto il terzo tempo. Il campione 2012 Indy Lights Champion aveva inizialmente fallito la qualificazione alla Firestone Fast Six, ma la squalifica di Takuma Sato per aver bloccato Justin Wilson gli ha permesso di salire al sesto posto. Il giapponese partirà invece 12°. Scott Dixon partirà dal quarto posto, dopo aver fatto segnare il record della pista nella prima fase delle qualifiche, mentre Charlie Kimball e Helio Castroneves hanno invece completato la Firestone Fast Six e partiranno dalla sesta fila. La prima fase delle qualifiche aveva visto l’eliminazione di diversi protagonisti attesi, come Simon Pagenaud (13°), Dario Franchitti (17°), Tony Kanaan (19°), James Hinchcliffe (che ha polemizzato con Power per un presunto bloccaggio e partirà 20°) e Sebastien Bourdais (23°, mentre il suo compagno di squadra Sebastian Saavedra ha ottenuto il nono tempo). Decimo tempo per AJ Allmendinger e quattordicesimo per  Simona de Silvestro, che era stata invece la più veloce nella sessione di prove libere.

Nelle qualifiche della Firestone Indy Lights, seconda pole position consecutiva per Carlos Munoz. Il pilota dell’Andretti Autosport ha preceduto i tre piloti del Schmidt Peterson Motorsports, nell’ordine  Jack Hawksworth, Sage Karam e Gabby Chaves.

Marco Strazzulla

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image