F1 – FIA: Concesse modifiche agli pneumatici,ma solo per la sicurezza

0

L’annuncio delle modifiche alle gomme Pirelli al prossimo Gran Premio del Canada, ha scatenato polemiche tra il team Red Bull e il duo Ferrari e Lotus, le quali rispetto al team austriaco riescono ad utilizzare e gestire meglio le coperture PZero 2013.

La decisione di apportare le modifiche è stata presa per far fronte alle varie forature e delaminazioni  degli pneumatici e per diminuire il numero di soste nei Gran Premi.

A ciò è intervenuta la FIA, la quale sostiene che per mancanza di unanimità dei team le modifiche alle PZero 2013 a campionato aperto possono essere modificate solo per ragioni di sicurezza e lo fa citando semplicemente l’articolo 12.6.3 del Regolamento Tecnico :

“Le caratteristiche delle gomme saranno stabilite dalla FIA non più tardi del 1° settembre della stagione precedente. Dopo questo termine, non potranno essere cambiate durante la stagione senza l’accordo di tutte le squadre che prendono parte al Campionato”.

Mentre per quanto riguarda la sicurezza, la FIA fa riferimento all’articolo 12.5.2:

“La Federazione può autorizzare autonomamente, a prescindere dalla volontà delle scuderie, modifiche agli pneumatici qualora questi si rivelassero essere, secondo il fornitore e la stessa FIA, tecnicamente non idonei”.

Ora in casa Pirelli  la mole di lavoro sarà intensa considerando anche che fra due Gran Premi dovranno debuttare le PZero modificate e Paul Hembery,  direttore motorsport Pirelli, dichiara:

“Aspettiamo di vedere quali saranno effettivamente le modifiche, ma comunque stiamo facendo tutto il possibile per minimizzare i cambiamenti”.

 

Bartolomeo De Stefano

 

 

 

 

 

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image