F1 – Monaco, qualifiche: Rosberg in pole, prima fila Mercedes

0

rosberg_monaco13

Si aspettavano le Mercedes nel sabato di Montecarlo è così è stato. Rosberg ed Hamilton hanno capitalizzato la prima fila, precedendo le RedBull di Vettel e Webber che hanno dato tanto filo da torcere alle frecce d’argento fino all’ultimo secondo utile di una sessione di qualifica cominciata col bagnato e conclusasi con l’asciutto.

Erano quindi il il grigio ed il blu i colori su cui scommettere oggi, anche perchè i classici rosso e nero hanno mostrato i soliti limiti in qualifica che su questo tracciato potrebbero creare qualche noia di troppo, visto che è più facile vincere al casinò che trovare un varco per sorpassare in gara. Raikkonen e Alonso partiranno così dalla terza fila e come ben noto il ritmo in gara di Lotus e Ferrari risulta essere ottimo, ma Montecarlo ha una storia a sé che spesso fa rima con incidenti, bandiere gialle e safety car.

Tra le stradine del principato la McLaren riesce a conquistare la quarta fila con Sergio Perez e la quinta con Button al cui fianco partirà un ottimo Vergne su un’altrettanta eccellente Toro Rosso.

La pioggia del week end ha in qualche mondo condizionato le qualifiche, soprattutto in casa Ferrari dove l’incidente di Massa, occorso nella terza sessione di libere, non ha concesso al brasiliano la possibilità di scendere in pista nel corso della qualifica, considerati gli eccessivi danni presenti sulla propria vettura. Ad ogni modo la sostituzione del cambio sulla rossa di Felipe sarebbe costata cinque posizioni di penalità sulla griglia. Gli uomini Lotus, invece, sono riusciti a mandare in pista Grosjean, anch’egli condizionato da un crash nella mattinata. Il francese però non è andato oltre il tredicesimo tempo che lo vedrà partire alle spalle di Hulkenberg e Ricciardo.

Bella qualifica anche in casa Caterham, dove Van Der Garde prenderà il via dall’ottava fila al fianco di Pastor Maldonado che perde il duello interno con il rookie Bottas nonostante il venezuelano risulti essere un osso duro su tracciati cittadini.

Sorrisi a metà, infine, nel box Force India dove Sutil riesce a conquistare l’ottava posizione, confermando le qualità che ha spesso messo in mostra negli scorsi anni proprio nel circuito della Costa Azzura, mentre Di Resta è stato eliminato subito in Q1 e scatterà dalla 17esima piazza.

Pos Pilota             Team               Tempo      Gap       
 1. Nico Rosberg          Mercedes              1m13.876s
 2. Lewis Hamilton        Mercedes              1m13.967s + 0.091s
 3. Sebastian Vettel      Red Bull-Renault      1m13.980s + 0.104s
 4. Mark Webber           Red Bull-Renault      1m14.181s + 0.305s
 5. Kimi Raikkonen        Lotus-Renault         1m14.822s + 0.946s
 6. Fernando Alonso       Ferrari               1m14.824s + 0.948s
 7. Sergio Perez          McLaren-Mercedes      1m15.138s + 1.262s
 8. Adrian Sutil          Force India-Mercedes  1m15.383s + 1.507s
 9. Jenson Button         McLaren-Mercedes      1m15.647s + 1.771s
10. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari    1m15.703s + 1.827s

11. Nico Hulkenberg       Sauber-Ferrari        1m18.331s + 2.343s
12. Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari    1m18.344s + 2.356s
13. Romain Grosjean       Lotus-Renault         1m18.603s + 2.615s
14. Valtteri Bottas       Williams-Renault      1m19.077s + 3.089s
15. Giedo van der Garde   Caterham-Renault      1m19.408s + 3.420s
16. Pastor Maldonado      Williams-Renault      1m21.688s + 5.700s
17. Paul di Resta         Force India-Mercedes 	1m26.322s + 2.870s
18. Charles Pic           Caterham-Renault      1m26.633s + 3.181s
19. Esteban Gutierrez     Sauber-Ferrari        1m26.917s + 3.465s
20. Max Chilton           Marussia-Cosworth     1m27.303s + 3.851s
21. Jules Bianchi         Marussia-Cosworth
22. Felipe Massa          Ferrari

107% time: 1m29.293s
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image