F1 – FIA: Ecco il regolamento tecnico e sportivo del 2014

0

Nella giornata di ieri il Consiglio Mondiale della FIA si è riunita per varare il nuovo regolamento tecnico e sportivo per il campionato 2014.

Le novità introdotte sono dieci:

1) Limite di quattro clienti per ciascun motorista: Dal 2014 qualsiasi motorista dovrà fornire al massimo quattro team.

2) Patente a punti: Questa penalità consiste nel assegnare punti di penalità ai piloti in caso di infrazioni o di comportamenti irregolari in gara.

Si possono assegnare un massimo di 12 punti di penalità in un arco di tempo di 12 mesi e a seconda dell’infrazione un pilota può ricevere da 1 a 3 punti. Una volta raggiunto il tetto massimo di punteggi di penalità scatta la squalifica per la gara successiva.

3) Riduzione delle ore in galleria del vento: Per limitare i costi dal prossimo anno saranno ridotti ulteriormente i test in galleria del vento e di lavoro in CFD.

4) Ritornano i test: Approvate quattro sessioni di test durante il campionato di due giornate ciascuna  da svolgersi al posto delle otto giornate promozionali e delle tra giornate dei rookie test.

Per contenere i costi logistici, le prove si effettueranno il martedì e il mercoledì seguenti l’ultimo Gran Premio.

5) Set extra di gomme per le libere: Solo per i primi 30 minuti delle prove libere del venerdì ogni pilota ha un set aggiuntivo  di pneumatici, per far si che i team non abbiano timore di gestire troppo i pneumatici.

6) 5 unità propulsive per ciascun pilota: Ogni pilota potrà utilizzare solo 5 unità propulsive e qualora che si utilizzasse un’unità extra scatta la penalità di 5 posizioni sulla griglia di partenza.

7) 1 trasmissione per ogni 6 Gran Premi:  Aumenta di un evento l’utilizzo del cambio delle vetture di F1. Ogni pilota dal 2014 dovrà utilizzare per 6 Gran Premi consecutivi lo stesso cambio.

8) 100 Kg di carburante per Gran Premio: In ogni Gran Premio i piloti dovranno utilizzare un massimo di 100 Kg di carburante atti per rendere il motore sempre più efficiente .

Il quantitativo verrà misurato e monitorato da un determinato dispositivo di misurazione approvato dalla FIA.

9) Niente più scalino sul musetto: L’orribile musetto che ha caratterizzato negli ultimi anni le monoposto di F1, dal prossimo anno non ci sarà più.

10) Aumento del peso delle vetture: Le vetture di F1  con le nuove unità propulsive e una disposizione dei pesi completamente riviste, aumenteranno di 5 Kg il loro peso minimo.

 

Bartolomeo De Stefano

 

 

 

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image