STCC – Goteborg: Terzo successo consecutivo per Bjork, sul podio anche Dalhgren e Rudholm

0

A cura di Silvano Taormina

Continua la Bjork goteborgvincente di Thed Bjork che, sul tracciato cittadino ricavato tra le banchine del porto di Goteborg, si è assicurato il terzo successo consecutivo dopo quelli conquistati a Knutstorp e Solvalla. Una vittoria frutto dell’esperienza, della velocità ma soprattutto della scelta di montare le gomme giuste al momento giusto. Come sovente accade nello Scandinavian Touring Car Championship, la pioggia è stata una variabile che ha caratterizzato l’intero week-end. A partire dalle qualifiche bagnate del venerdì dove, su un asfalto decisamente viscido, Richard Goransson si è esaltato piazzando la sua BMW Sr3 in pole-position. Avviatosi perfettamente dalla prima piazzola in griglia, l’alfiere del Weast Coast Racing è stato il vero e proprio mattatore della prima parte di gara costruendo un gap di circa venti secondi sui diretti inseguitori. Questi inizialmente rispondevano al nome di Linus Ohlsson e Fredrik Larsson, impegnati di un duello corpo a corpo che ha deliziato i diecimila spettatori accorsi nella città portuale a sud della Svezia. La lotta tra i due si è conclusa con contatto che ha costretto Larsson ad una sosta ai box mentre Ohlsson è stato punito con un drive-through. La seconda posizione è stata così ereditata da Bjork, fino a quel momento autore di una gara attendista.

Poco dopo la metà dei giri in programma il cielo ha iniziato a schiarirsi e la pista ad asciugarsi. Il leader Goransson ha deciso di montare nuovamente le gomme da bagnato mentre Bjork, Dalhgren e Rudholm hanno preferito giocare la carta delle slick. Tale mossa si è rivelata vincente e ha permesso loro di accaparrarsi i tre gradini del podio mentre Goransson, costretto ad un ulteriore sosta, è scivolato in quarta piazza mettendo fine ai propri sogni di gloria. In top-five ha concluso anche la Dacia di Andersson, mai così in alto in classifica dal suo debutto ad inizio stagione. A seguire la BMW dello sfortunato Larsson, la Saab di Haglof, la Citroen di Mangs e le altre due Volvo del campione in carica Fredrik Ekblom e del principe Carl Philip Bernardotte, tutti doppiati di un giro. Fuori dalla top-ten Ohlsson, soltanto undicesimo, mentre continua il periodo nero di Engstrom che ancora una volta non ha visto la bandiera a scacchi dopo aver urtato le barriere con la sua Honda Civic.

La vittoria ottenuta a Goteborg permette a Bjork di portare a ventuno lunghezze il proprio vantaggio in classifica su Goransson, con i rispettivi compagni di squadra Dalhgren e Larsson che continuano a recitare il ruolo degli inseguitori. I protagonisti del STCC torneranno in pista tra due settimane sul rinnovato tracciato di Falkenberg.

1 Thed Björk Volvo S60 42 giri
2 Robert Dahlgren Volvo S60 +10.307
3 Robin Rudholm BMW SR +32.637
4 Richard Göransson BMW SR +47.283
5 Mattias Andersson Dacia + 1 giro
6 Fredrik Larsson BMW SR + 1 giro
7 Daniel Haglöf Saab 9-3 + 1 giro
8 Joakim Mangs Citroen C5 + 1 giro
9 Fredrik Ekblom Volvo S60 + 1 giro
10 Carl Philip Bernadotte Volvo S60 + 1 giro
11 Linus Ohlsson Volvo S60 + 2 giri
12 Alexander Graff Saab 9-3 + 2 giri
Non clasificati
Niclas Olsson Citroen C5
Roar Lindland Saab 9-3
Tomas Engström Honda Civic

LA CLASSIFICA – 1) Bjork 93; 2) Goransson 72; 3) Dalhgren 68; 4) Larsson 44; 5) Ohlsson 35; 6) Ekblom 33; 7) Rudholm 27; 8) Haglof 18; 9) Andersson 15; 10) Mangs 12.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image