F1 – FIA: Scatta il divieto d’accesso per i media in pitlane

0

Alla luce di quanto accaduto in pitlane durante il Gran Premio di Germania in cui il cameramen della FOM , Paul Allen, è stato ferito dalla ruota staccatasi dalla Red Bull di Mark Webber, la FIA ha deciso di vietare l’accesso in pitlane dei cameramen e di tutto il personale non necessario per lo svolgimento delle operazioni ai box.

In una circolare, la FIA, dichiara esplicitamente che nella corsia box devono essere presenti solo i commissari di gare e il personale dei team, mentre i cameramen e i media possono svolgere il loro ruolo sola dalla pitwall.

Il World Motor Sport Council ha anche anticipato a partire dal prossimo Gran premio d’Ungheria, la variazione della velocità in corsia box, la quale passerà da 100 a 80 Km/h ad eccezione dei Gran premi d’Australia, Monaco e Singapore dove il limite sarà di 60Km/h.

Al fine di migliorare la sicurezza di tutti durante la corse, la FIA è in attesa entro oggi di una relazione scritta e dettagliata da parte della Red Bull su quanto accaduto domenica scorsa.

 

Bartolomeo De Stefano

 

 

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image