DTM – Norisiring Qualifiche: Robert Wickens porta in pole la Mercedes davanti a Spengler, 19° Rockenfeller

0

Wickens

A cura di Vincenzo Carlesimo

Nel campionato turismo tedesco due canadesi conquistano interamente la prima fila al Norisring: quando tutti si aspettavano Bruno Spengler ecco che il suo connazionale debuttante e più giovane di lui, Robert Wickens, conquista la sua prima pole position in carriera in questo campionato battendo proprio il leader del campionato; saranno costretti alla difficile rimonta Augusto Farfus e Mike Rockenfeller, qualificati in quindicesima e diciannovesima posizione, in una gara dove superare è quasi impossibile.

Il tortuoso circuito del Norisring può quindi decretare i reali contendenti al campionato, al momento in classica abbiamo Spengler e Rockenfeller a pari punti con 59 seguiti da Gary Paffett, se Farfus e Rockenfeller vogliono restare agganciati a lottare per il campionato dovranno fare entrambi la gara della vita.

Nel Q1 accade subito la prima sorpresa del giorno con il co-leader del campionato Mike Rockenfeller che non passa il primo taglio, così come anche Martin Tomczyk che non accede in Q2 per meno di un decimo.

Nella seconda fase di qualifica Andy Priaulx con un giro strepitoso chiude al comando davanti a Spengler, facendo vedere per una volta in questo campionato tutto il suo talento, ma con un pilota ritrovato(Priaulx) la Bmw perde Augusto Farfus che viene escluso con il quindicesimo tempo; fuori dalla Q3 anche Timo Scheider e, a sorpresa, Jamie Green che su questo tracciato ci ha vinto 4 volte: l’inglese è il pilota più vincente in attività su questo circuito, seguito da Bruno Spengler(3) e Gary Paffett(2).

Nello shoot-out finale si giocano la pole i due piloti Mercedes, Wickens e Paffett, Bruno Spengler ed Edoardo Mortara; Robert Wickens, dunque, parte davanti a tutti, Spengler sbagliando il primo settore chiude lo stesso secondo davanti a Paffett e Edoardo Mortara.

Spengler può quindi agganciare Jamie Green nelle statistiche vincendo il Norisring per 4 volte, mentre Paffett potrebbe raggiungere il canadese a quota 3; la pole position però darà una spinta in più a Robert Wickens, che nonostante sia il meno esperto dei primi, farà di tutto per ottenere anche il suo primo successo nel DTM.

Trovi altri articoli qui: Facebook/Twitter: @Vincy85

Pilota Team Q1 Q2 Q3 Q4
1. Robert Wickens Mercedes AMG STIHL 48.335 48.310 48.281 48.384
2. Bruno Spengler BMW Team Schnitzer Bank 48.401 48.238 48.162 48.443
3. Gary Paffett Mercedes AMG EURONICS 48.457 48.304 48.339 48.460
4. Edoardo Mortara Audi Sport Team Rosberg Playboy 48.351 48.365 48.321 48.490
5. Pascal Wehrlein Mercedes AMG 48.433 48.247 48.356
6. Andy Priaulx BMW Team RMG Crowne Plaza Hotels 48.523 48.221 48.406
7. Daniel Juncadella Mercedes AMG stern 48.509 48.365 48.410
8. Filipe Albuquerque Audi Sport Team Rosberg Audi Financial Services 48.592 48.371 48.454
9. Mattias Ekström Audi Sport Team Abt Sportsline Red Bull 48.526 48.293 48.456
10. Christian Vietoris Mercedes AMG 48.416 48.250 48.485
11. Adrien Tambay Audi Sport Team Abt ultra 48.501 48.443
12. Marco Wittmann BMW Team MTEK Ice-Watch 48.445 48.446
13. Timo Scheider Audi Sport Team Abt AUTO TEST 48.531 48.459
14. Jamie Green Audi Sport Team Abt Sportsline Red Bull 48.460 48.465
15. Augusto Farfus BMW Team RBM Castrol EDGE 48.578 48.628
16. Timo Glock BMW Team MTEK DEUTSCHE POST 48.583 48.724
17. Martin Tomczyk BMW Team RMG Performance Zubehör 48.632
18. Joey Hand BMW Team RBM 48.636
19. Mike Rockenfeller Audi Sport Team Phoenix Schaeffler 48.644
20. Dirk Werner BMW Team Schnitzer SAMSUNG 48.656
21. Roberto Merhi Mercedes AMG THOMAS SABO 48.848
22. Miguel Molina Audi Sport Team Phoenix 48.874
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image