F1 – Mercedes AMG: Paddy Lowe elogia lo staff tecnico della Mercedes

0

La Mercedes AMG è l’unico team di F1 che presenta uno staff tecnico di grande spessore, composto dalla triade ” Bob Bell- Aldo Costa- Geoff Willis” i quali hanno alle spalle anni di esperienza in team di alta classifica, senza contare poi dell’arrivo dalla McLaren Mercedes del nuovo Direttore Tecnico esecutivo Paddy Lowe.

In questi anni lo staff tecnico è stato spesso criticato per gli scarsi successi del team tedesco dovuto dalla progettazione di vetture non competitive.

Ma nonostante la “triade” abbia messo in pista la W04, auto fin da subito velocissima e competitiva con la quale quest’anno il team tedesco ha ottenuto due vittorie, cinque podi e sei pole position, le polemiche nei confronti dei tecnici Mercedes non sembrano placarsi.

Paddy Lowe, da poco arrivato nello staff tecnico Mercedes, difende autorevolmente l’operato svolto dai suo colleghi sulla W04 rispondendo alle critiche che si sono abbattute sul reparto progettazione della Mercedes:

“Alcuni dicono che la Mercedes abbia troppi direttori tecnici, ma a me sembra che tutto funzioni al meglio. Negli ultimi dodici mesi abbiamo fatto grani progressi e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. La mole di lavoro, soprattutto quest’anno e durante il prossimo, sarà enorme. Essere in tanti aiuta a svolgere ogni operazione necessaria per fare un’ottimo 2013 e preparare il cambio di regolamento previsto per la prossima stagione al meglio”

L’ex Direttore Tecnico della McLaren Mercedes, nonostante sembri essere il candidato numero uno a sostituire Ross Brawn al muretto delle “Frecce d’Argento”, ha dichiarato che continuerà a migliorare la monoposto 2013 con tutte le sue forze:

“Se sarò io a sostituire Ross Brawn lo scopriremo più avanti. Ora il mio compito è quello di aiutare la Mercedes nel processo di miglioramento. Qui non abbiamo bisogno di rivoluzioni, le cose funzionano bene, lo staff è di altissimo livello e la vettura ha mostrato miglioramenti sensibili rispetto allo scorso anno. Non dimentichiamo che nel 2009 questo team ha vinto i mondiali  per cui dovremo solo sistemare alcuni dettagli per fare in modo di rasentare la perfezione” conclude con parole da leader Paddy Lowe.

Bartolomeo De Stefano

 

 

 

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image