F1: Ultimatum Pirelli! Senza test, niente F1

0

Non ha più pazienza la Pirelli. Se i team di F1 non prendono una decisione comune per quanto riguarda l’esecuzione di test sulle gomme  a fine stagione, il costruttore italiano è pronto ad abbandonare l’intero Circus per il 2014.

Un’avvertenza che sa di ultimatum a cui la F1 deve tener presente se non vuole rischiare di avere vetture senza gomme il prossimo anno .

Già da tempo la Pirelli aveva chiesto a gran voce di effettuare dei test per lo sviluppo delle PZero  con vetture adeguate e di eliminare la possibilità di utilizzare monoposto di due anni più vecchie e più lente.

Secondo il Direttore Motosport Pirelli, Paul Hembery, il miglior test effettuato in tre anni è stato quello con la Mercedes W04 dello scorso maggio.

La scarsa qualità e i problemi delle PZero 2013, sottolinea il manager inglese, sono dovuti sopratutto dalla mancanza di test su pista e anche dei team, incapaci di  trovare un accordo  sulla questione dei test.

Ma ora Pirelli ha detto basta e lancia un ultimatum per il 21 ottobre, giorno in cui si riuniranno a Londra il comitato direttivo della F1 composto da diciotto membri di FIA, FOM e team, in cui chiede esplicitamente due sessioni di test tra novembre e dicembre con Red Bull, Mercedes, McLaren Mercedes, Ferrari e Lotus per testare le Pirelli 2014.

Se tali richieste non dovrebbero essere esaudite, la Pirelli è pronta all’addio.

 

Bartolomeo De Stefano

 

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image