F1 – Marussia: Max Chilton confermato anche per il 2014

0

Dopo giorni di attesa Max Chilton può effettuare un sospiro di sollievo in quanto il team Marussia gli ha rinnovato il contratto, confermandolo pilota titolare anche per il 2014.

Dopo un inizio di campionato un po sotto tono, in cui il pilota britannico ha inizialmente subito la forte pressione del debutto in F1 ed il confronto con il competitivo Jules Bianchi,  è stato capace di aiutare il team a conquistare il decimo posto nella classifica costruttori e di conseguenza più introiti ai danni dei diretti avversari della Caterham.

La conferma di Max Chilton è stata emanata mediante il sito ufficiale del team russo:

“Max Chilton correrà con noi anche la prossima stagione e andrà a formare, assieme a Jules Bianchi, la nostra line up per il 2014.”.

Seguono le gioiose dichiarazioni di Max Chilton:

“Sono davvero felice di essere stato riconfermato alla Marussia. Avere continuità è molto importante, sia per me che per il team stesso. Nel primo anno si impara molto, ma è nel secondo che potrò mettere in pratica tutto ciò che ho appreso nel 2013 e così potrò mostrare tutto il mio potenziale. Voglio ringraziare il team Marussia per aver creduto in me e per il loro supporto. Loro sono un gruppo che lavora molto duro e tanto. Non vedo l’ora che la stagione abbia inizio per lavorare assieme”.

Graeme Lawdon, Direttore Sportivo, ha voluto commentare il rinnovo del pilota inglese:

“Abbiamo il piacere di annunciare che abbiamo deciso di confermare Max Chilton anche per la prossima stagione. E’ stato fantastico seguire da vicino i progressi fatti da Max e Jules lo scorso anno, così come i miglioramenti effettuati alla monoposto 2013. Sono convinto che la nostra line up sia davvero talentuosa, ecco perché abbiamo deciso di confermarli entrambi per la stagione che è ormai alle porte”.

Infine non potevano mancare  parole di soddisfazione da parte del Team Principal, John Booth:

“Considerate le tante modifiche regolamentari abbiamo capito che era fondamentale continuare con il gruppo presente.

Nel 2013 Max è stato fantastico, ha stabilito un nuovo record per quanto riguarda i rookie e deve sentirsi orgoglioso di quanto fatto. Risolta la questione line-up ora possiamo concentrarci esclusivamente sulla monoposto e sulla preparazione al campionato che speriamo di concludere in posizione più avanzata rispetto al precedente”.

 

Bartolomeo De Stefano

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image