F1 – Melbourne Prove Libere 2: Doppietta Mercedes, Alonso terzo

0

MelbourneFP2_Hamilton

Le seconde prove libere a Melbourne, in Australia, sembrano essere una dimostrazione di forza della Mercedes che ottiene una doppietta distanziando tutte le altre scuderie in maniera abbastanza netta.

Il team di Stoccarda nelle previsioni degli esperti della F1 è il team da battere ma quanto accaduto in mattinata a Lewis Hamilton, fermo in pista durante l’installation lap, aveva creato un allarme affidabilità che sembra essersi risolto in fretta; le altre scuderie comunque hanno limitato i danni: la Ferrari è la più vicina con Fernando Alonso che chiude a mezzo secondo di gap dall’inglese, seguito da Sebastian Vettel a sette decimi e da Jenson Button a 8, positiva anche la prestazione di Daniel Ricciardo che chiude in sesta posizione davanti a Kimi Räikkönen.

Il primo pilota a scendere in pista è stato Jean-Eric Vergne che ottiene un tempo di 1:35.127, battuto immediatamente da Valtteri Bottas (1:33.227) e da Felipe Massa(1:33.462) che ottengono una doppietta virtuale Williams con il finlandese davanti al brasiliano; la leadership del team inglese dura pochissimo perché scendono in pista Nico Rosberg che esordisce con un 1:32.013, seguito da Sebastian Vettel (1:32.755), Nico Hülkenberg(1:32.820) e Kevin Magnussen(1:32.974).

Bottas non si arrende e si riprende la seconda posizione strappandola a Vettel mentre proseguono i problemi della Toro Rosso che con Vergne va nuovamente largo sulla ghiaia nella curva 3, scende in pista anche Jenson Button che si porta subito secondo con un 1:32.138, alle cui spalle risale Alonso che ottiene la terza posizione in 1:32.261.

Sebastian Vettel cerca di trovare il limite della sua Red Bull e in un tentativo veloce finisce largo sull’erba ma continua a spingere senza però riuscire a migliorarsi; si migliora nuovamente Alonso che per 33 centesimi è secondo alle spalle di Rosberg: lo spagnolo sembra essere già in palla con questa nuovo monoposto, soffre invece Räikkönen che accusa anche un problema alla fine della corsia dei box, ostacolando di fatto il compagno di squadra che voleva effettuare una prova partenza.

Con tutti i piloti a montare le gomme soft la Mercedes si conferma superiore prima con Nico Rosberg che gira in 1:29.782 e poi con Lewis Hamilton che batte il suo compagno di squadra di un decimo (1:29.625).

Fernando Alonso limita i danni a mezzo secondo di gap dal campione del mondo 2008 e chiude la sessione al terzo posto davanti ad un ritrovato Vettel, ma soprattutto una grande Red Bull che nei test non riusciva quasi a completare un giro ed è arrivata in buona condizione qui a Melbourne.

Leggermente più indietro rispetto alla sessione mattutina la Williams che ottiene l’ottavo posto con Valtteri Bottas, appena dietro al suo connazionale Räikkönen, mentre Felipe Massa è dodicesimo; nel finale di sessione sia Grosjean sia Hülkenberg in contemporanea sono finiti in testacoda, causando la bandiera gialla a pochi minuti dalla fine impedendo agli altri piloti di potersi migliorare anche se la maggior parte stava provando il passo gara e non il tempo sul giro.

Il team più in difficoltà qui in Australia è stato sicuramente la Caterham che in entrambe le sessioni non ha completato nemmeno un giro, facendo diventare sia Kobayashi sia Marcus Ericsson spettatori privilegiati a seguire tutti gli altri dai box.

Vincenzo Carlesimo

Pos Num Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 44 Lewis Hamilton Mercedes 1:29.625 37
2 6 Nico Rosberg Mercedes 1:29.782 + 0.157 31
3 14 Fernando Alonso Ferrari 1:30.132 + 0.507 28
4 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:30.381 + 0.756 41
5 22 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:30.510 + 0.885 33
6 3 Daniel Ricciardo Red Bull Racing-Renault 1:30.538 + 0.913 38
7 7 Kimi Räikkönen Ferrari 1:30.898 + 1.273 32
8 77 Valtteri Bottas Williams-Mercedes 1:30.920 + 1.295 38
9 20 Kevin Magnussen McLaren-Mercedes 1:31.031 + 1.406 34
10 27 Nico Hülkenberg Force India-Mercedes 1:31.054 + 1.429 33
11 25 Jean-Eric Vergne STR-Renault 1:31.060 + 1.435 35
12 19 Felipe Massa Williams-Mercedes 1:31.119 + 1.494 31
13 11 Sergio Perez Force India-Mercedes 1:31.283 + 1.658 36
14 99 Adrian Sutil Sauber-Ferrari 1:32.355 + 2.730 36
15 21 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:32.468 + 2.843 26
16 26 Daniil Kvyat STR-Renault 1:32.495 + 2.870 36
17 17 Jules Bianchi Marussia-Ferrari 1:33.486 + 3.861 29
18 8 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:33.646 + 4.021 12
19 4 Max Chilton Marussia-Ferrari 1:34.757 + 5.132 29
20 9 Marcus Ericsson Caterham-Renault Nessun Tempo 1
21 10 Kamui Kobayashi Caterham-Renault Nessun Tempo Nessun Giro
22 13 Pastor Maldonado Lotus-Renault Nessun Tempo Nessun Giro
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image