F1 – Sepang Prove libere 2: Rosberg mantiene la Mercedes davanti, Räikkönen e Vettel inseguono

0

SepangFP2_Rosberg

Nico Rosberg mantiene la Mercedes davanti a tutti a Sepang, in Malesia, ma viene pressato da vicino sia da Kimi Räikkönen, secondo come la prima sessione, sia da Sebastian Vettel con i 3 divisi da meno di un decimo.

Dopo aver subito lo spagnolo a Melbourne sembra che in questa gara Kimi Räikkönen ne abbia di più del compagno di squadra, siamo solo al venerdì ma generalmente il finlandese è uno che al venerdì non è mai davanti, quindi trovarlo già lì è molto incoraggiante.

Dopo l’exploit di Ricciardo è Vettel, questa volta, a fare la voce grossa in Red Bull; il quattro volte campione del mondo sembra aver preso confidenza con queste monoposto ed è tornato anche lui davanti. Avere Ferrari e Red Bull competitive migliora la bellezza di questo campionato, senza dimenticare la Williams e la McLaren che sono molto veloci anche loro.

Il primo pilota a realizzare un tempo cronometrato è Romain Grosjean, intanto Max Chilton si gira e resta fermo nell’erba non riuscendo più a ripartire, il suo compagno di squadra Bianchi fa un 1:45.112 mentre Perez si porta alle spalle di Grosjean con un 1:44.239.

Hülkenberg abbassa notevolmente il limite in 1:42.293 precedendo Jenson Button(1:42.445), il tedesco viene però immediatamente battuto dalle due Williams con Bottas(1:41.072) che fa meglio di Massa di 3 millesimi (1:41.075).

Jean-Eric Vergne sbaglia completamente l’ultima curva e finisce in testacoda poco prima che scendano in pista le due Ferrari: Kimi Räikkönen parte subito con un 1:41.142 mentre Alonso è un secondo più lento(1:42.170); tra i due Ferraristi si intromettono Rosberg (1:41.195) e Button(1:41.635).

Alonso al passaggio successivo si porta al comando della classifica scendendo sotto il muro del 1:41 (1:40.737) pressato subito da Hamilton(1:40.785), le Williams restano in terza e quarta posizione con Räikkönen che scivola quinto, il finlandese perderà anche un’altra posizione da Ricciardo che ottiene un 1:41.079.

Il primo squillo di Vettel è un 1:41.041 e si porta terzo alle spalle di Alonso ed Hamilton, mentre Vergne entra nella top ten(9°), non ci riesce Hülkenberg che migliora ma resta undicesimo con un 1:42.032.

Dopo aver testato a lungo le gomme dure si iniziano a vedere piloti che montano la option, che in questo tracciato è la media: il primo ad utilizzare il compount più morbido è Massa che si porta al comando in 1:40.112, ma dietro di lui arrivano le Mercedes con Rosberg(1:39.909) e Hamilton(1:40.051).

Come nella prima sessione di libere Kimi Räikkönen si intromette tra il duo Mercedes portandosi al secondo posto con il 1:39.944 a soli 35 millesimi dal pilota tedesco, Alonso migliora anche lui ma è dietro al finlandese con il quarto tempo (1:40.103).

Girano in 1:40 anche Ricciardo (1:40.276) e Button(1:40.628), rispettivamente in sesta e settima posizione; Vettel inzia ad inallare una serie di giri veloci che lo porta fino al terzo posto conclusivo alle spalle di Rosberg e Räikkönen in 1:39.970.

I primi 3 di questa sessione sono divisi da appena 61 millesimi, con ben 7 piloti racchiusi in meno di 4 decimi se la situazione rimarrà invariata e la pioggia che doveva giù esser presente oggi non ci sarà nemmeno domani assisteremo ad una qualifica davvero molto tirata, in caso contrario la pioggia cambierà tutti i valori in pista e sarà una lotteria.

In Malesia la pioggia c’è sempre stata e spesso le gare si sono concluse dando metà punteggio perché non si è arrivati al 50% della corsa, speriamo di avere una gara interessante come queste libere del venerdì.
La sessione si chiude con l’ennesimo problema tecnico alla Lotus, con Grosjean a cui non funziona il cambio, non hanno girato invece Maldoando e Kobayashi.

Vincenzo Carlesimo

Pos Num Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 6 Nico Rosberg Mercedes 1:39.909 30
2 7 Kimi Räikkönen Ferrari 1:39.944 + 0.035 30
3 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:39.970 + 0.061 30
4 44 Lewis Hamilton Mercedes 1:40.051 + 0.142 32
5 14 Fernando Alonso Ferrari 1:40.103 + 0.194 29
6 19 Felipe Massa Williams-Mercedes 1:40.112 + 0.203 34
7 3 Daniel Ricciardo Red Bull Racing-Renault 1:40.276 + 0.367 29
8 22 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:40.628 + 0.719 28
9 77 Valtteri Bottas Williams-Mercedes 1:40.638 + 0.729 35
10 27 Nico Hülkenberg Force India-Mercedes 1:40.691 + 0.782 34
11 25 Jean-Eric Vergne STR-Renault 1:40.777 + 0.868 33
12 20 Kevin Magnussen McLaren-Mercedes 1:41.014 + 1.105 20
13 99 Adrian Sutil Sauber-Ferrari 1:41.257 + 1.348 28
14 26 Daniil Kvyat STR-Renault 1:41.325 + 1.416 32
15 21 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:41.407 + 1.498 34
16 11 Sergio Perez Force India-Mercedes 1:41.671 + 1.762 25
17 8 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:42.531 2.622 14
18 4 Max Chilton Marussia-Ferrari 1:43.638 + 3.729 20
19 17 Jules Bianchi Marussia-Ferrari 1:43.752 + 3.843 29
20 9 Marcus Ericsson Caterham-Renault 1:45.703 + 5.794 31
21 10 Kamui Kobayashi Caterham-Renault Nessun Tempo 0
22 13 Pastor Maldonado Lotus-Renault Nessun Tempo 0
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image