F1 – Sepang Qualifiche: Hamilton in pole sul bagnato, Vettel toglie la prima fila a Rosberg

0

SepangQ_Hamilton

A Sepang la pioggia è sempre presente, infatti, dopo aver graziato tutte le sessioni di libere, nelle qualifiche, decisive per assegnare le posizioni in griglia, il meteo ha deciso di rimescolare i valori in griglia e di aumentare lo spettacolo di questa F1.

Sul bagnato come di consueto si esaltano piloti del calibro di Hamilton e Vettel, i quali non a caso partiranno davanti a tutti, ma al contrario limitano piloti che non amano rischiare come possono essere Kimi Räikkönen, Jenson Button e Felipe Massa da cui ci si poteva attendere qualcosa di più(soprattutto dal brasiliano della Williams) oggi, ma la gara è domani e possono sicuramente risalire.

Il finlandese della Ferrari, infatti, si prende ben un secondo di gap da Fernando Alonso dopo esser stato più veloce dello spagnolo durante tutto il venerdì e le libere di stamattina, partirà in ogni modo dalla sesta posizione con il compagno di squadra davanti a lui in griglia(4°) per una gara, qui in Malesia, dove la scuderia del cavallino rampante ha chance più elevate rispetto a Melbourne di podio.

Jenson Button, risolti i problemi elettronici sulla McLaren(accusati nella terza sessione di libere dove il team di Woking non ha praticamente mai girato) deve accontentarsi del decimo posto, battuto anche dal suo compagno di squadra Magnussen, con il danese in ottava posizione.

Felipe Massa, ma soprattutto tutta la Williams, ha un po’ deluso in questa qualifica: il brasiliano è tredicesimo e Bottas 15°, probabilmente le condizioni della pista bagnata rende difficile la guida di questa monoposto o semplicemente è stata una qualifica da dimenticare; Melbourne ha dimostrato che questa vettura ha un enorme potenziale ed entrambi i piloti possono recuperare se la pista sarà, come sembra dalle previsioni, nuovamente asciutta.

Nella Q1 nessuna sorpresa con l’eliminazione dei piloti delle scuderie di Caterham e Marussia e di Maldonado con una Lotus lenta ed inaffidabile, meno prevedibile quella di Sutil mentre il compagno di squadra Gutierrez, un altro che si esalta sul bagnato, ottiene il dodicesimo posto.

Si salva nella prima frazione di qualifica Romain Grosjean che chiude in ultima posizione nella Q2 e viene eliminato insieme con la Force India di Sergio Perez, la Toro Rosso di Danil Kvyat, le due Williams e la Sauber di Gutierrez.

Fernando Alonso rischia di non poter partecipare alla Q3 dopo un incidente tra il pilota spagnolo e il russo della Toro Rosso Kvyat, il quale alla curva 9 cerca di superare il bicampione del mondo che però gli chiude la strada: per la visibilità ridotta il contatto è inevitabile, tanto da esser anche messo sotto investigazione dai commissari finito poi in un nulla di fatto.

In questo caso fa fatto un grande applauso ai meccanici Ferrari che in poco tempo sistemano i danni alla sospensione dello spagnolo e lo rimettono in pista, consentendogli di accedere alla Q3; dopo lo spagnolo otterrà il quarto tempo alle spalle di Hamilton e Vettel, velocissimi sulla pioggia e di Nico Rosberg.

Completano la top ten Daniel Ricciardo, Kimi Räikkönen, Nico Hülkenberg, Kevin Magnussen, Jean-Eric Vergne e Jenson Button.

Vincenzo Carlesimo

Pos Num Pilota Team Q1 Q2 Q3 Giri
1 44 Lewis Hamilton Mercedes 1:57.202 1:59.041 1:59.431 22
2 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:57.654 1:59.399 1:59.486 20
3 6 Nico Rosberg Mercedes 1:57.183 1:59.445 2:00.050 23
4 14 Fernando Alonso Ferrari 1:58.889 2:01.356 2:00.175 22
5 3 Daniel Ricciardo Red Bull Racing-Renault 1:58.913 2:00.147 2:00.541 20
6 7 Kimi Räikkönen Ferrari 1:59.257 2:01.532 2:01.218 21
7 27 Nico Hülkenberg Force India-Mercedes 1:58.883 2:00.839 2:01.712 23
8 20 Kevin Magnussen McLaren-Mercedes 2:00.358 2:02.094 2:02.213 20
9 25 Jean-Eric Vergne STR-Renault 2:01.689 2:02.096 2:03.078 23
10 22 Jenson Button McLaren-Mercedes 2:00.889 2:01.810 2:04.053 22
11 26 Daniil Kvyat STR-Renault 2:01.175 2:02.351 16
12 21 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 2:01.134 2:02.369 16
13 19 Felipe Massa Williams-Mercedes 2:00.047 2:02.460 16
14 11 Sergio Perez Force India-Mercedes 2:00.076 2:02.511 15
15 77 Valtteri Bottas Williams-Mercedes 1:59.709 2:02.756 17
16 8 Romain Grosjean Lotus-Renault 2:00.202 2:02.885 17
17 13 Pastor Maldonado Lotus-Renault 2:02.074 8
18 99 Adrian Sutil Sauber-Ferrari 2:02.131 7
19 17 Jules Bianchi Marussia-Ferrari 2:02.702 8
20 10 Kamui Kobayashi Caterham-Renault 2:03.595 8
21 4 Max Chilton Marussia-Ferrari 2:04.388 8
22 9 Marcus Ericsson Caterham-Renault 2:04.407 7
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image