Poker D’assi per BHAITECH

0

Poker d’assi per BhaiTech in Blancpain Sprint Series

Anno nuovo e sfida nuova. Dopo aver dominato la scena dell’International GT Open conquistando i titoli Team e Piloti con Giorgio Pantano, per il Team BhaiTech si aprono le porte di una nuova ed esaltante sfida nella Blancpain Sprint Series

Tra gli undici team e i quaranta piloti iscritti al campionato il reparto corse dell’Advanced Vehicle Science Centre BhaiTech di Mestrino si presenterà, questo fine settimana, ai nastri di partenza di Nogaro con le sue McLaren MP4-12C GT3, affidate ad un nuovo gruppo di piloti di elevata esperienza.

 A fianco del campione Giorgio Pantano, alla seconda stagione con i colori BhaiTech, ci sarà il giovane GP2 milanese Fabio Onidi – classe 1988 – per una duo tutto italiano, mentre la seconda vettura sarà affidata ad una nuova ed emozionante coppia di giovani talenti, con l’estone Sten Pentus – classe 1981 e un passato in WSR 3.5 – e il 22enne inglese Daniel Lloyd, pronto al grande salto nel panorama internazionale.

Poker d'assi per BhaiTech in Blancpain Sprint Series

Dopo il successo della passata stagione, quest’anno abbiamo puntato su un campionato ancora più competitivo, con piloti e team di primo livello” commenta Giorgio Pantano “L’anno scorso ho preso le misure con la McLaren Mp4-12C e con il mondo GT ed è arrivato il titolo. Siamo qui per puntare in alto e fin dalle prove libere cercherò di concretizzare tutto il lavoro svolto nel 2013” prosegue il talentuoso ed esperto driver veneto che spende alcune parole anche per il neo-compagno Onidi “Fabio è un pilota molto veloce e forse e sono veramente contento di poter dividere l’abitacolo della McLaren con lui. Insieme formiamo una bellissima coppia” conclude l’ex pilota F1

Gli obiettivi sono fissati. Il Team Bhaitech proverà dunque a bissare i successi della passata stagione in un tour lungo sette appuntamenti, dalla Francia all’Azerbaijan passando per l’Inghilterra (Brands Hatch), Olanda (Zandvoort), Slovacchia (Slovakia Ring), Portogallo (Algarve) e Belgio (Zolder). In un palcoscenico che vedrà impegnate le maggiori case costruttrici “I Fantastici 4” Pantano-Onidi-Pentus-Lloyd sono determinati a portare nella bacheca un nuovo titolo, potendo contare anche sull’innovativo Simulatore 6-DOF a movimento integrale ospitato nella suite del Quartier Generale di Mestrino.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image