WTCC – primo podio con Tarquini

0

Honda ottiene il primo podio con Tarquini terzo in Gara 1

Gabriele Tarquini ha conquistato con orgoglio il podio dopo aver condotto la sua Honda Civic al terzo posto nella combattuta prima gara del Campionato FIA WTCC sul circuito di Paul Ricard. L’asso italiano ha mostrato padronanza sulle condizioni bagnate e scivolose facendo un ottimo inizio di stagione. Dopo aver fatto una partenza brillante Gabriele ha portato la Civic di Norbert Michelisz alla prima curva e ha continuato a condurre la gara per i primi due giri prima di essere superato da Yvan Muller.

Michelisz è rimasto agganciato alla coppia di testa fino al 5° giro quando è stato superato da Sebastien Loeb e gradualmente ha perso posizioni finendo al settimo posto davanti a Tiago Monteiro che ha fatto una brutta partenza trovando la sua auto priva di grip anche se ha migliorato la gara andando avanti. Ha proseguito fino al 8^ posizione a due giri dalla fine. Mehdi Bennani è arrivato 13°.

“Ero molto felice ad inizio gara, anche se l’assetto non era molto comodo in queste condizioni. E’ stato un bell’impatto ed ho dovuto essere molto attento con la vettura per tutta la gara. Essere sul podio fa una grande differenza rispetto alla sensazione dello scorso fine settimana a Marrakech e questo risultato è un tributo al team per tutto il lavoro svolto per riparare la vettura in tempo per questo evento”, ha sorriso Gabriele.

Tiago Monteiro ha lavorato sodo per portare al traguardo la sua Civic numero 18. “Ho avuto una brutta partenza. Ero troppo attento con la potenza per evitare di girare le ruote. Sono rimasto davvero sorpreso per la mancanza di grip onestamente. Non avevo ancora guidato sul bagnato quest’anno ed era molto difficile essere sicuri. La situazione e’ migliorata man mano che la gara andava avanti e sono stato in grado di prendere il posto di Morbidelli, ma il gruppo successivo era troppo avanti per poterlo sfidare”.

Per Norbert Michelisz questa gara gli ha dato più confidenza con la vettura soprattutto sul bagnato. “Questa era la mia prima volta sul bagnato e sono davvero molto contento del risultato e di aver tenuto l’auto sotto controllo per tutta la gara. Ho fatto un piccolo errore con Lopez e ho perso la posizione, poi sono stato superato da Huff e Valente, ma ci proverò nuovamente per vedere cosa succede “.

Alessandro Mariani, Direttore Generale JAS Motorsport ha elogiato i suoi piloti e la squadra. “Sono davvero contento di questo risultato, come sapete siamo ancora nella fase iniziale del nostro programma di sviluppo. Questo dimostra che abbiamo già trovato i progressi e questo ci motiva per i prossimi passi “.

Daisuke Horiuchi, Capo Progetto Honda Ricerca & Sviluppo per lo sviluppo del motore WTCC:
“Ammiro le doti di Gabriele e Nobert che hanno sfruttato la guidabilità del motore facendo buone partenze. Tutto il lavoro che abbiamo fatto ha dato i suoi frutti e ci ha permesso di costruire la nostra banca dati di informazioni”.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image