Formula Renalut 2.0 – Report della Gara

0

E’ cominciata con due terzi posti consecutivi di Bruno Bonifacio la “campagna” del team Prema nella Eurocup Renault 2.0. Il brasiliano, accomodatosi sempre in seconda fila negli schieramenti di partenza delle due gare, sul circuito di Alcaniz ha fatto valere la propria velocità ed esperienza.

Se la terza posizione acquisita nella prima corsa è stata figlia di una prova piuttosto regolare, quella di gara 2 è arrivata dopo un bel confronto con gli avversari e che lo ha visto prevalere con classe. Con questi piazzamenti a podio, Bonifacio si è subito portato nelle zone alte della classifica generale che lo vede occupare il secondo posto a sole sette lunghezze dal leader De Vries.

Il fine settimana di Dennis Olsen era cominciato come meglio non si poteva, con il miglior crono realizzato nella giornata di prove libere. In qualifica però, le cose sono andate diversamente, ma il norvegese non si è per nulla abbattuto. In gara 1, da 18° ha recuperato fino al 13° posto finale mentre nella seconda frazione ha compiuto una ancora più prodigiosa rimonta salendo dalla 21esima posizione in cui era relegato in griglia fino all’8° posto sotto la bandiera a scacchi prendendo i suoi primi punti nel debutto europeo. Hans Villemi, invece, 14° e 21° nelle due qualifiche, in gara 1 è stato vittima di un contatto innescato da un rivale e si è dovuto ritirare. Nella seconda corsa, l’estone ha ingaggiato una lunga e varia serie di duelli concludendo 14°.

YMIV8278

Angelo Rosin – Team Principal:”Anche se è mancata la vittoria, sono soddisfatto di questo inizio di campionato. Nelle prove libere del venerdì abbiamo realizzato una doppietta con Olsen e Bonifacio, in qualifica lo stesso Bonifacio si è piazzato due volte secondo di gruppo e nelle due corse si è ben difeso con la conquista di due podi. Olsen alla sua prima europea è stato sfortunato in qualifica, ma ha dimostrato una grinta da vero combattente mentre Villemi ha lavorato bene anche se purtroppo non è riuscito a prendere punti. Lasciamo la Spagna con la convinzione che la stagione è quanto mai aperta e che possiamo dire la nostra”.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image