Auto GP – Risultati Gara 1 Budapest

0

Budapest, gara-1: Kimiya Sato (Euronva Racing) consolida la leadership di campionato

Grande vittoria per Kimiya Sato (Euronova Racing) al termine di gara-1 a Budapest. Il giapponese, che scattava dalla quinta fila dopo una difficile qualifica ieri, si è portato in quarta piazza al termine del primo giro, mentre davanti a tutti Tamas Pal Kiss (Zele Racing) aveva superato Markus Pommer (Super Nova) per la prima posizione allo start.

Al secondo giro Andrea Roda (Virtuosi UK) ha sopravanzato la connazionale Michela Cerruti (Super Nova) per il quinto posto, mentre Kevin Giovesi (Eurotech) ha sopravanzato Michele La Rosa (MLR71 by Euronova) per la settima posizione. Nel frattempo era ripartito dai box Loris Spinelli (Eurotech), rimasto fermo in griglia.

 

Al quarto passaggio entrano insieme ai box Giovesi e Ghirelli, mentre Pommer si avvicina a Pal Kiss. Al quinto giro a rientrare ai box è La Rosa, che torna in pista davanti a Ghirelli. Il campione in carica Auto GP è stato coinvolto in un contatto alla prima curva, piegando un braccetto. Nel corso della settima tornata Sam Dejonghe (Virtuosi UK) che era partito terzo, perde il podio virtuale a favore di Sato. Il belga rientra poi in pit-lane per il cambio gomme, imitato da Giuseppe Cipriani nel corso del decimo giro.

All’undicesimo passaggio Sato conquista anche la seconda posizione ai danni di Pommer. Il tedesco della Super Nova rientra ai box, ma a causa di un problema di comunicazione sbaglia il giro di ingresso. Nella concitazione vola un pneumatico, mentre gli si accoda in attesa del cambio gomme anche la Cerruti, che compromette così la sua corsa. Il tedesco verrà poi penalizzato di 35 secondi, finendo nono in classifica. Nel frattempo Sato ha inanellato giri veloci fino al pitstop, avvenuto al ventunesimo passaggio, andando a sopravanzare Pal Kiss al rientro in pista.

A completare il podio è salito, per la prima volta nella sua carriera in Auto GP, Roda. Quarto sotto la bandiera a scacchi Giovesi, che ha sopravanzato Dejonghe al sedicesimo giro, mentre nel finale Ghirelli ha perso la posizione su Yoshitaka Kuroda (Zele Racing) e La Rosa. Grazie alla penalizzazione del compagno Pommer, il romano partirà in pole position domani. Gara-2 prenderà il via domani 12:15, quando si percorreranno 19 tornate prima dell’esposizione della bandiera a scacchi.

La corsa verrà trasmessa in diretta su Eurosport.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image