YAMAHA R125 CUP 2014 – Iniziato il monomarca dedicato ai più giovani

0

1° ROUND YAMAHA R125 CUP 2014 INIZIO A FULL GAS PER IL MONOMARCA DI IWATA DEDICATO AI PIÙ PICCOLI IN COLLABORAZIONE CON AG MOTOSPORT ITALIA. A FRANCIACORTA DI LONARDO FA SUO IL ROUND INAUGURALE TRIONFANDO DAVANTI A RUSSO E AL ROOKIE OMODEI.

Gerno di Lesmo (MB), 5 maggio 2014 – È andata in scena questo fine settimana sull’impegnativo circuito di Franciacorta la prima delle cinque tappe di Yamaha R125 Cup 2014, l’annuale monomarca tre diapason, in collaborazione con AG Motorsport Italia, dedicato ai più giovani in sella alla performante Yamaha YZF-R125.

Sono stati infatti ben dieci i ragazzi, sui quindici iscritti in totale, ad aver fatto l’esordio su di un tracciato da “grandi” per ’occasione scaldato da uno splendido sole estivo dopo diversi giorni di intensa pioggia che potevano mettere a rischio lo svolgimento della gara. A trionfare è stato il cremonese Cristian Di Lonardo davanti a Daniel Russo e al giovanissimo Elia Omodei, primo nella peciale classifica dedicata ai Rookie. Il secondo round si svolgerà il prossimo 8 giugno presso l’autodromo di Modena.

LE QUALIFICHE
Sabato mattina il programma prevede due turni di prove libere con gli istruttori della scuola ad accompagnare in pista i piloti, divisi per esperienza e velocità. A seguire, nel village Yamaha si svolgono le lezioni didattiche e tecniche, supervisionate da un Tecnico Federale. Dopo le operazioni di verifica tecnica e sportiva, i giovani piloti Yamaha sono pronti per la prima delle due qualifiche di giornata.

Dopo 20 minuti combattuti, su di una pista ancora macchiata da qualche chiazza di umido, il più veloce è il cremonese Cristian Di Lonardo, che ferma il crono sul tempo di 1’32″416, seguono Elia e Dario Omodei, quarto per un brillante Pietro Vignale e quinto Simone Savarese. Seguono nell’ordine Daniel Russo, Mario Iovino, Nicole Iavazzo, Michele Ferrenti, Elia Crotta, Alessandro Faraci, Nicolò Barbiani, Vincent Clarke e chiude Michele Mastromartino.

Fuori per la gara di Franciacorta Alessio Gagliardi per la frattura dello scafoide che da un mese lo affligge. Per la seconda qualifica la pista è quasi perfetta e i ragazzi sono ancora più motivati e decisi a migliorare se stessi, pronti per mettere in pratica quanto appreso dalle lezioni di teoria. Si scaldano i motori e il rombo che esce dallo scarico Malossi, che allestisce le Yamaha R125 in gara, è inconfondibile. Dopo un susseguirsi di cambi al vertice è lo svizzero Elia Omodei a strappare la pole position a Daniel Russo con un tempo di 1’30”929. Terzo Cristian Di Lonardo.

Molto bene il resto dei piloti che migliora di parecchio il proprio best time e la griglia è dichiarata con il seguente ordine: Elia Omodei, Daniel Russo, Cristian Di Lonardo, apre la seconda fila Dario Omodei, Simone Savarese, Pietro Vignale. Seguono una incontenibile Nicole Iavazzo, Mario Iovino, Nicolò Barbiani, Michele Ferrenti, Elia Crotta Vincent Clark, Alessandro Faraci. Sfortunatamente il pilota di Salerno Michele Mastromartino cade e dopo gli accertamenti medici in ospedale torna in circuito con un polso fratturato. Grande solidarietà di tutti i piloti per Michele e anche per Alessio che tutti aspettano al rientro dagli infortuni, alla gara di Modena.

LA GARA
Domenica mattina premiazione della pole position targata Motor Bike Expo a Elia Omodei , a seguire teoria in preparazione della gara con partenza prevista alle 13.10. Passeggiando fra le tende si vedono i piloti in fase di concentrazione, chi ascolta musica con le cuffie, chi ha lo sguardo nel nulla pensando alla gara e chi invece ride e scherza con il meccanico o con i genitori.

yamaha-r-125-cup-2014-1-round-franciacorta-1

Alle 13 il serpentone di Yamaha si avvicina al cancello di ingresso pista. Dopo il giro di schieramento tutto è pronto, gli istruttori di AG Motorsport Italia girano fra i piloti a dare gli ultimi consigli ed un incoraggiamento a tutti. Piccolo attimo di panico per Cristian Di Lonardo che arriva alla sua casella di partenza con la leva del cambio bloccata. I tecnici di AG Motorsport Italia e il suo meccanico sono prontamente intervenuti risolvendo il problema.

Occhi concentrati dietro alle visiere e patos da finale mondiale per questa prima gara di Yamaha R125 Cup. Si spegne il semaforo e la partenza è perfetta. Il primo a girare le prime tre curve a destra è Cistian Di Lonardo marcato da Daniel Russo e Elia Omodei. Lo scambio di posizioni è continuo ad ogni staccata e Daniel prende il comando mentre alle sue spalle rimonta con decisione Elia Omodei. Il terzetto si avvantaggia leggermente da un gruppetto di quattro piloti composto da Nicole Iavazzo, Dario Omodei,Pietro Vignale e Simone Savarese. Alle loro spalle tutto il resto dei piloti.

Dagli spalti il pubblico si gode lo spettacolo della guida dei giovani piloti Yamaha, con sorpassi e controsorpassi e l’incitamento si fa ogni giro sempre più intenso. A 4 giri dal termine Elia Omodei prende una decisa imbarcata quando era in seconda posizione e Daniel Russo ne approfitta e allunga con Cristian Di Lonardo. Ormai la lotta per il gradino più alto è una storia a due. Di Lonardo non molla un metro a Russo il quale tenta l’attacco all’ultima curva ma Cristian Di Lonardo chiude le porte e costringe Daniel Russo al secondo posto. Terzo Elia Omodei. Alle sue spalle nella battaglia per il quarto posto la spunta la napoletana Nicole Iavazzo, che regola con una bella progressione finale Dario Omodei, Pietro Vignale e Simone Savarese.

Ottavo e con un ottimo crono Nicolò Barbiani seguito dal più piccolo del plotone Mario Iovino. Bene anche Elia Crotta che ha la meglio su Alessandro Faraci e Vincent Clark. Chiude l’ordine d’arrivo Michele Ferrenti in difficoltà per un problema tecnico.

Per la classifica assoluta, salgono sul gradino più alto del podio: Cristian Di Lonardo, secondo Daniel Russo, terzo Elia Omodei. Per la speciale classifica Rookie vince Elia Omodei, seconda Nicole Iavazzo, terzo Dario Omodei.

CLASSIFICA GENERALE
1° Cristian Di Lonardo – 25 punti
2° Daniel Russo – 20 punti
3° Elia Omodei – 16 punti
4° Nicole Iavazzo – 13 punti
5° Dario omodei – 11 punti

CLASSIFICA ROOKIE
1° Elia Omodei 25 punti
2° Nicole Iavazzo 20 punti
3° Dario Omodei 16 punti
4° Nicolò Barbiani 13 punti
5° Mario Iovino 11 punti

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image