EuroV8 Series – Vallelunga prima vittoria per la Camaro

0

La Solaris Motorsport saluta Vallelunga con la prima vittoria per la Camaro e la leadership in campionato di Francesco Sini

Vallelunga – La Solaris Motorsport saluta il second round di Vallelunga festeggiando la prima vittoria della Camaro ell‘EuroV8 Series e la conquista della vetta del campionato con Francesco Sini. Decisamente competitiva anche sul difficile tracciato capitolino, la squadra abruzzese incassa un’importante affermazione nella prima manche e, grazie alla sensibilità e alla bravura del suo pilota di punta, porta a casa un’importante sesto posto nella gara del pomeriggio.

Dopo i primi due appuntamenti in calendario, il team può ora guardare più serenamente al campionato, ben sapendo di aver tra le mani una vettura decisamente competitiva e di poter contare anche su un Francesco Sini in forma strepitosa, tanto veloce quanto capace di trarre sempre il massimo dalle situazioni più difficili.

A Vallelunga la muscle car americana della Solaris si è dimostrata ancora una volta molto veloce, nonostante il tracciato romano fosse decisamente meno favorevole alle sue caratteristiche. Dopo un primo turno di prove libere interlocutorio, in cui si è per lo più girato sul bagnato, già nella seconda sessione Francesco Sini ha fatto segnare il miglior tempo, mostrando a tutti gli avversari il proprio potenziale. Nonostante un grave problema al retrotreno della vettura, nelle qualifiche “Ringhio” Sini è riuscito a conquistare comunque un ottimo quarto tempo, distante solo 2 decimi dalla prima fila.

La vittoria della Camaro è arrivata nella prima delle due gare in programma. Grazie ad una condotta di gara attenta, Sini è riuscito a tenersi al riparo dai guai nel caotico start che ha costretto la safety car a intervenire e ha poi approfittato della penalizzazione inflitta all’Audi di Kostka – incolpato dell’incidente in partenza – per issarsi saldamente al comando, mai più mollato fino alla bandiera a scacchi, segnando così la sua seconda vittoria tra le berline V8 e la prima per la Camaro nell’EuroV8 Series.

In gara 2 il portacolori della Solaris Motorsport ha patito un problema al cambio sin dal giro di allineamento, ma non si è arreso e, stringendo i denti, ha tenuto fede al suo soprannome conquistando un importantissimo sesto posto in ottica campionato.

E’ stato un week end decisamente positivo! Sono felicissimo per la vittoria in gara 1, è un bellissimo regalo che ho potuto fare a me e a tutti i miei tecnici per ripagarli dei tanti sforzi fatti fin’ora. Sabato sera a mezzanotte erano ancora qui a lavorare, glielo dovevo! Tra l’altro è accaduto proprio qui, che è la nostra gara di casa, e questo rende la vittoria ancora più speciale. Con le gare di oggi abbiamo anche raggiunto la vetta della classifica, è una bellissima sensazione e non ho nessuna intenzione di farmela scippare via! Quest’anno è questo il nostro obiettivo! – ha commentato Francesco Sini – Peccato  solo per gara 2, il cambio ci ha abbandonati subito, prima la terza e poi a tre giri dalla fine si è bloccato in quarta! Avevamo dimostrato di essere molto veloci anche qui, potevamo fare qualche punto in più  e, visto quello che è successo li davanti, magari potevamo essere anche nella giusta posizione per approfittarne. Ma  va bene uguale, succede, siamo arrivati comunque alla fine e siamo primi in campionato! Ora viene il Mugello, ci abbiamo già vinto una volta con la Lumina… Speriamo bene!”

A Vallelunga la squadra abruzzese ha dimostrato di poter essere una seria candidata alla lotta per il titolo, confermando, dopo i tre podi di Monza, l’ottimo stato di forma delle sue vetture. La Camaro cresce bene e ora si adatta ad ogni tipo di tracciato, trovandosi a suo agio sia sulle piste tutto motore come Monza, che in quelle dove l’handling e il telaio prendono il sopravvento. Un fattore importante che potrà rivelarsi decisivo durante l’arco della stagione.

Roberto Sini, team principal della Solaris Motorsport, è soddisfatto del il week end romano ma non abbassa la guardia: “Da una parte siamo decisamente contenti e soddisfatti della prestazione della nostra Camaro. La prima posizione in campionato dopo 4 gare sta li a dimostrare che la vittoria di oggi non è solo frutto del caso. Francesco ha fatto un incredibile lavoro: è stato bravissimo nel rimanere fuori da guai e concentrato in gara 1, ma è forse stato ancora migliore nella seconda manche, in cui ha saputo guidare magistralmente sopra i problemi della vettura, arrivando comunque alla fine. Dobbiamo migliorare evidentemente ancora qualcosa se vogliamo puntare dritti al titolo, non possiamo permetterci guai di questo tipo contro una concorrenza così agguerrita. Sono molto fiducioso per la prossima gara, al Mugello abbiamo già vinto con la Lumina e vogliamo essere li con due vetture per puntare anche al campionato Costruttori. Quest’anno non ci accontentiamo!

La prossima tappa del campionato è prevista tra quindici giorni sul tracciamo fiorentino del Mugello, teatro del quinto e sesto round dell‘EuroV8 Series.

EUROV8SERIES Round 2 at Vallelunga – Race 1

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image