FIA F.3 – Hockenheim: Report della Gara

0

R02 Hockenheim – Report della Gara

Se il weekend di Hockenheim, secondo appuntamento stagionale del FIA F.3 European Championship, per il team Prema fosse proseguito come era iniziato in gara 1, con una sola vettura in zona punti e per di più al nono posto… sarebbe certamente stato da dimenticare velocemente.

Invece, la reazione degli uomini della squadra di Angelo Rosin e dei suoi piloti è stata a dir poco eccezionale. Esteban Ocon, dopo lo sfortunato finale della prima corsa, quando per un problema al sistema di pescaggio della benzina da terzo che era ha concluso nono, in gara 2 e in gara 3 ha raccolto una splendida vittoria (la seconda stagionale dopo quella di Silverstone nella seconda frazione) e un importante secondo posto. Punti pesanti quelli acquisti dal francese del programma Junior Lotus F.1 in quanto gli permettono di mantenere il comando della classifica generale con 103 lunghezze.

Classifica che vede Antonio Fuoco occupare la seconda posizione con 67 punti. Due giornate non facili per il giovane del Ferrari Driver Academy. Una prima gara fuori dalla top ten, undicesimo, per via di una qualifica 1 tormentata dal traffico, poi un contatto nelle fasi iniziali della seconda corsa che mentre era quinto lo ha portato in testacoda e al successivo ritiro per sospensione posteriore sinistra danneggiata. Ma in gara 3, Fuoco ha potuto dare sfogo al proprio talento conducendo una prova gagliarda che lo ha portato sul terzo gradino del podio.

Due giorni altalenanti per Nicholas Latifi, autore di buone qualifiche. In gara 1 è subito stato eliminato al tornatino, nel corso del 1° giro, da Max Verstappen. In gara 2 ha chiuso con un eccellente sesto posto al termine di un bellissimo duello, ruota contro ruota, con Felix Serralles mentre in gara 3 un contatto lo ha costretto alla resa. Tanta sfortuna invece, per Dennis Van de Laar che non è riuscito a centrare la zona punti, non troppo lontana comunque col dodicesimo e il tredicesimo posto ottenuti rispettivamente nella seconda e nella terza corsa. In quest’ultima, l’olandese è partito dai box per un problema tecnico e Van de Laar ha poi prodotto una bella rimonta.

FIA Formula 3 European Championship, round 2, race 3, Hockenheim (GER)

René Rosin – Team Manager
“Non era cominciata bene, ma per fortuna gli appuntamenti del campionato sono strutturati in maniera per cui a una prima gara non positiva si può recuperare il terreno perduto. Ocon ha svolto un gran lavoro e solo un problema tecnico nella corsa del sabato gli ha impedito di poter conquistare, al termine del weekend, tre podi su tre. Fuoco ha dimostrato gran carattere reagendo bene alle difficoltà iniziali, Latifi è stato molto veloce, ma anche molto sfortunato, concretizzando soltanto in gara 2. Sono dispiaciuto per Van de Laar che certamente merita molto di più di quanto ha ricavato a Hockenheim e in questo primo scorcio di campionato”.

Il campionato 1.Ocon 103; 2.Fuoco, Blomqvist 67; 4.Auer 63; 5.Verstappen 53; 6.King 48; 7.Latifi 46; 8.Jones 43; 9.Giovinazzi 42; 10.Rosenqvist 24.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image