RALLY – Trofeo Rally Automobile Club Lucca

0

LORENZO BONUCCELLI E’ IL NUOVO LEADER DEL TROFEO RALLY AUTOMOBILE CLUB LUCCA

Al giovane pilota versiliese il comando della serie motoristica promossa dall’istituzione automobilistica provinciale, a margine dell’assegnazione dei punteggi relativi al Rally della Valdinievole della settimana scorsa. Tra i copiloti a confermare il vertice è il porcarese Giacomo Collodi.

 E’ il giovane versiliese Lorenzo Bonuccelli il nuovo leader della classifica “piloti” del Trofeo Rally Automobile Club Lucca. Il driver di Lido di Camaiore, al volante della Renault Clio R3C, ha archiviato il Rally della Valdinievole dell’ultimo weekend di aprile con una seconda posizione di classe. Un particolare che gli ha permesso di balzare al comando della serie promossa da Automobile Club Lucca, protagonista di un confronto andato in scena al di fuori dei confini provinciali, con partenza nella pistoiese Larciano.

Punti fondamentali, quelli conquistati da Lorenzo Bonuccelli, decisivi nello “scalzare” dalla prima posizione Luca Panzani, assente sulle strade della Valdinievole. Un solo punto di distacco, tra i due “primattori” della serie, a garanzia della massima incertezza che ha contraddistinto la serie nelle precedenti edizioni. Un risultato ridimensionato da una errata scelta di pneumatici messa in atto all’avvio della prima speciale domenicale, contraddistinta da condizioni di fondo bagnato.

Un confronto, quello tra i piloti, che vede al terzo posto della “provvisoria” il porcarese Cristian Baisi, indiscusso vincitore della classifica di classe N1 al volante della Peugeot 106 ed a soli due punti di distacco dal capofila Bonuccelli. Tre soli punti a regolare le prime tre posizioni in classifica, a garanzia dell’elevato tasso qualitativo del plateau di concorrenti.

Nella classifica riservata ai copiloti, a farsi largo è ancora il porcarese Giacomo Collodi. Per il codriver, una prima piazza di classe N1 condivisa con Cristian Baisi, decisiva nel legittimare un vantaggio sul primo inseguitore quantificato in dodici lunghezze. Alle sue spalle il copilota di San Lorenzo di Moriano Nicola Angilletta, secondo assoluto sulla Citroen DS3 R5 di Rudy Michelini. Una posizione, quella da Angilletta, tutt’altro che stabile. Ad un solo punto di distacco, infatti, è riuscito ad insediarsi il giovane lucchese Italo Lazzerini, vincitore di classe N2 su Peugeot 106. Nella classifica “femminile” resiste la leadership di Sara Baldacci, assente sulle strade del Rally della Valdinievole.

Il prossimo appuntamento del Trofeo Rally Automobile Club Lucca vedrà i conduttori lucchesi cimentarsi sull’asfalto del Rally Casciana Terme, nei giorni 17-18 maggio.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image